Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
domenica, 28 maggio 2017 - 10:41
Condividi

Multimedia2. Festival Internazionale di Danza Contemporanea

Cult, il canale culturale della TV satellitare
presenta

LA BIENNALE DI VENEZIA
2. Festival Internazionale di Danza Contemporanea


Cult - il canale culturale della Tv satellitare visibile su SKY - ch.142, partner tv ufficiale della Fondazione La Biennale di Venezia presenta il 2. Festival Internazionale di Danza Contemporanea diretto dall'americana Karole Armitage.
Sabato 25 dicembre alle 22.00 in anteprima esclusiva è stato presentato l'evento speciale per la notte di Natale "Echoes From the Street", lo spettacolo realizzato dalla Armitage per Biennale e Anas S.p.a, presentato al pubblico di Cult in versione integrale. A seguire, venerdì 14, 21 e 28 Gennaio alle 22,30, i tre appuntamenti con gli speciali TV realizzati nel corso della manifestazione veneziana.


Un evento e tre approfondimenti per entrare nel vivo della danza contemporanea, concepita come linguaggio puro ed espressione primaria del corpo attraverso cui raccontare e comunicare se stessi e il mondo circostante, con incontri vis à vis con i protagonisti del Festival, dal direttore ai coreografi di fama internazionale e interviste a grandi protagonisti del palcoscenico come Carla Fracci e Roberto Bolle, primo ballerino de La Scala di Milano.

Una serie per raccontare il mondo della danza, partendo dalla ricostruzione del suo linguaggio espressivo specifico - "grammatica universale del corpo", come la definisce la direttrice Karole Armitage - che in controtendenza con le frequenti intersezioni tra danza e teatro, cinema e video, mira a metterne in evidenza il valore espressivo primario ed essenziale. A colloquio con i coreografi del Festival, dalla tedesca Amanda Miller all'italiano Jacopo Godani, fino a John Jasperse per confrontare la danza contemporanea con quella del passato, da Venezia a New York dove seguiamo Karole Armitage nel suo racconto sulla danza, passeggiando per le strade della città.

Tre appuntamenti che puntano il riflettore sul palcoscenico della danza contemporanea, partendo dall'evento internazionale di Venezia che ospita i talenti delle compagnie più celebri e innovative, tessendo connessioni tra scuole e contesti culturali che in modo differente si fanno interpreti di questo linguaggio, ognuno col suo stile e la sua personalità; per offrire diversi punti di vista e spunti sullo stato attuale dell'arte nelle diverse forme creative a cui questa disciplina dà vita.

Un'esclusiva televisiva che offre una panoramica sui modi di ripensare e re-interpretare la creatività della danza oggi, attraversando oriente e occidente, confermando l'interesse del canale nel dare spazio alle espressività e ai linguaggi più originali e significativi della cultura contemporanea.

Venerdì 14, 21 e 28 gennaio 2005 alle 22.30
Tre appuntamenti in esclusiva con il
2. Festival Internazionale di Danza Contemporanea
diretto da Karole Armitage

Una produzione originale CultNetworkItalia
realizzata da Axis Associati


Venerdì 14 gennaio 2005 alle 22.30
IL LINGUAGGIO DELLA DANZA
Una puntata alla scoperta del linguaggio della danza come espressività specifica del corpo e come linguaggio ibrido rafforzato attraverso elementi espressivi mutuati dal teatro, dal video o da altri ambiti artistici.

Venerdì 21 gennaio 2005 alle 22.30
DANZARE OGGI
Colloquio con i coreografi Amanda Miller, Jacopo Godani e John Jasperse per confrontare la danza contemporanea con quella del passato e rivelare le grandi capacità tecniche e l'impareggiabile livello espressivo raggiunto dai danzatori contemporanei.

Venerdì 28 gennaio 2005 alle 22.30
IL COREOGRAFO
Karole Armitage ci accompagna per le strade di New York e ci racconta i suoi sogni e la sua visione della danza, facendoci scoprire il ruolo del coreografo e cosa rappresenta questa figura in una compagnia di danza.

Prossimi Eventi

Eventi del sito

marted 16-mag-2017 -
marted 30-mag-2017
sabato 27-mag-2017 -
domenica 28-mag-2017
domenica 28-mag-2017
mercoled 31-mag-2017
gioved 01-giu-2017 -
domenica 04-giu-2017