Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
venerd, 28 aprile 2017 - 20:03
Condividi

ApprofondimentiSettanta! Centesimi! Per! La! Cultura!

Mentre l´Europa si espande, che cosa ci tiene insieme, che cosa ci dà il senso di appartenenza? La risposta è la cultura, dice il presidente Josè Manuel Barroso della Commissione Europea.? La cultura ci accomuna in quanto Europei.? Nelle parole recenti del presidente Josè Manuel Barroso della Commissione Europea, "gli interrogativi su che cosa l'Europa può fare per la cultura e su cosa la cultura può fare per l'Europa hanno acquisito un nuovo senso di urgenza."? Molto deve essere fatto - urgentemente - per aumentare il nostro sentimento di vicinanza in qualità di cittadini europei.? Tuttavia, in un momento critico per lo sviluppo dell'Europa, il budget dell'UE per la cultura ammonta approssimativamente a 7 centesimi per cittadino all'anno:? una cifra minuscola.? Chi sta promuovendo i 70 centesimi per la cultura??
A seguito della dichiarazione forte del sig. Barroso alla conferenza di Berlino di novembre (Un'anima per l´Europa, 26-27,11,2004 a www.berlinerkonferenz.net), sta crescendo il sostegno alla proposta dei 70 centesimi attraverso i raggruppamenti politici del Parlamento Europeo.? Sosteniamo l'iniziativa di quei membri del Parlamento Europeo che hanno trasmesso una lettera congiunta sulla questione al sig. Barroso ed al sig. Juncker (presidente in carica, Consiglio dei Ministri dell'Unione Europea) e del differimento formale di un emendamento dal sig. Graça Moura (relatore del comitato della cultura del PE) per aumentare il budget per cultura da 70 centesimi per il cittadino.? L'approvazione finale di un programma implementato per Cultura 2007 dipende dall'approvazione del budget generale dell'intera Unione Europea per il periodo 2007-2013 dai vari governi nazionali;? per questo motivo, i ministeri della finanza, della cultura e degli affari esteri avranno ruoli particolarmente cruciali.? ECF ed EFAH credono che ci sia una opportunità reale di influenzare la decisione finale concentreremo i nostri sforzi a questo scopo.

?

Ad un costo di appena 70 centesimi per il cittadino all'anno, il programma culturale 2007 avrebbe un budget più realistico di 315 milioni di ?euro

Il processo di integrazione europea affronta nuove sfide.? Ci ora sono 450 milioni di cittadini, diverse nazionalità, dozzine di lingue e innumerevoli varietà culturali regionali all'interno dell'UE. L´Europa cerca 'l'unità nella diversità ', ma questo può accadere soltanto con una conoscenza molto più grande ed un´esperienza vicendevole delle diverse culture.? Le arti e i beni culturali hanno un ruolo unico nella generazione e nel sostegno del questo dialogo importante.?

?

Che cosa pagherebbero i 315 milioni di ?euro?

? la mobilità di 10.000 artisti ed operatori culturali all'anno

? la costruzione di ponti artistici attraverso i confini all'interno dell'UE allargata e fra l'UE e i paesi vicini

? Un incremento della dimensione culturale della politica estera dell´UE

? L´aumento e la diffusione di piattaforme giornalistiche per il dibattito culturale pubblico e per la cittadinanza

? Il rafforzamento di reti che colleghino gli attori culturali attraverso l´Europa

? La fornitura di servizi e informazioni agli operatori culturali, così come di risorse per la ricerca sulle prassi culturali

? Misure per aumentare la competitività creativa dell'Europa

?

?

Per maggiori informazioni sulla campagna:

www.eurocult.org

?

Per firmare il manifesto:

? www.efah.org

?

Prossimi Eventi

Eventi del sito

venerd 28-apr-2017 -
sabato 29-apr-2017

sabato 29-apr-2017
luned 01-mag-2017 -
domenica 14-mag-2017
gioved 04-mag-2017
sabato 06-mag-2017
mercoled 10-mag-2017
sabato 27-mag-2017