Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
venerd, 20 ottobre 2017 - 10:49
Condividi

FormazioneZIP.Orvietofestival

Z.Of
31 maggio 1-2-3-4-5 giugno 2005
ZIP.Orvietofestival scena internazionale di improvvisazione live performing art
www.contactfestival.it/

Sesta edizione: progetto d'arte e cultura incentrato sulla Contact Improvisation e sulle sue tematiche, negli antichi palazzi di Orvieto. Cinque giorni di danza e musica all'insegna dell'improvvisazione, con artisti provenienti da otto differenti paesi del mondo, invitati a collaborare alla produzione creativa di eventi, promuovendo la cooperazione e l'identificazione di un'arte transculturale.
Filo conduttore del Festival è la messa in scena della performance d'improvvisazione, attraverso i codici della musica e della danza, mediata dall'esperienza e dalle poetiche della Contact Improvisation: genere di danza fondato dal coreografo Steve Paxton negli Stati Uniti agli inizi degli anni 70, che indaga sulle possibilità d'espressività del corpo al di fuori di schemi codificati e predefiniti da un'impostazione classica del movimento.
Appuntamento unico nel suo genere in Italia, si conferma accanto ad analoghe realtà internazionali.
Progetto ideato e diretto da Rossella Fiumi, coreografa romana in residenza artistica a Orvieto nella propria sede Caravajal15 residenza dinamica, e sostenuto dal Comune di Orvieto in collaborazione con la Regione dell'Umbria.
Un cast straordinario all'insegna dell'internazionalità compone la sesta edizione di ZIP.Orvietofestival. Venti artisti di respiro internazionale animano la splendida città etrusca nell'arco dei cinque giorni, dalle prime ore del mattino fino a tarda notte, in un'entusiasmante kermesse di musica e danza dal vivo, alternandosi in un ricco calendario di concerti, jam e performance, quattro workshop intensivi sulla Contact Improvisation, un workshop di videodanza e dieci laboratori sulle tematiche dell'improvvisazione e della corporeità.
Programma inconsueto rispetto ai tradizionali canoni dello spettacolo dal vivo, il festival rappresenta un originale appuntamento per un'audience che ama muoversi nell'ambito dell'improvvisazione ascoltando e collaborando in diretta alla genesi degli eventi.

Cast artisti ospiti:
Musica
Stefano Bollani Antonello Salis Michele Rabbia Roberto Bellatalla
Danza
Andrew Harwood (Canada) Ray Chung (USA) Marcia Plevin (USA) Rick Nodine (USA) Khosro Adibi (Olanda) Rossella Fiumi Jovair Longo (Brasile) Alessandra Palma Simonetta Alessandri Gionatan Surrenti Nikolai Schetnev (Russia) Gabriella Maiorino Michele Marchesani Javier Cura (Argentina) Laura P. Blackburn (USA)
Videodanza
Lutz Gregor (Germania)
Calendario Concerti & Performance
Last Minute 1, 2 e 3 giugno ore 21,00 Teatro Mancinelli e Palazzo dei Sette Composizioni Istantanee danza & musica dal duetto alla formazione di gruppo in scena: Andrew Harwood, Ray Chung, Rick Nodine, Khosro Adibi, Rossella Fiumi, Jovair Longo, Alessandra Palma, Simonetta Alessandri, Nikolai Schetnev, Gabriella Maiorino, Javier Cura e Michele Rabbia (percussioni) - Roberto Bellatalla (contrabbasso)
Duo Piano Concerto Stefano Bollani e Antonello Salis (anteprima tour estivo 2005) 4 giugno ore 21,00 Teatro Mancinelli
a seguire Real Time 4 giugno ore 22,30 Teatro Mancinelli in scena: Andrew Harwood, Ray Chung, Rick Nodine, Khosro Adibi, Rossella Fiumi, Jovair Longo, Alessandra Palma, Simonetta Alessandri, Nikolai Schetnev, Gabriella Maiorino, Javier Cura e Stefano Bollani, Antonello Salis, Michele Rabbia, Roberto Bellatalla
Trio Concerto Antonello Salis (Pianoforte e Fisarmonica), Michele Rabbia (percussioni), Roberto Bellatalla (contrabbasso) 5 giugno ore 19,00 Teatro Mancinelli

Info:
info@contactfestival.it
rossella@contactfestival.it
monica@contactfestival.it
roberto@alhazen.it
www.contactfestival.it/

Prossimi Eventi

Eventi del sito

venerd 20-ott-2017
venerd 20-ott-2017 -
sabato 21-ott-2017

sabato 21-ott-2017 -
domenica 22-ott-2017
sabato 21-ott-2017
sabato 28-ott-2017 -
domenica 29-ott-2017