Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
venerd, 15 dicembre 2017 - 20:30
Condividi

ApprofondimentiOCP - Relazione Annuale 2004

Il settore culturale in Piemonte è ad un punto di svolta; come ha sottolineato il direttore dell´Osservatorio Culturale del Piemonte Luca Dal Pozzolo durante la presentazione della settima edizione della Relazione Annuale, la cultura deve infatti fare i conti non solo con la diminuzione degli stanziamenti statali previsti per il 2006 e 2007, ma anche con la stretta dei trasferimenti agli enti locali.


?Per il futuro "si pone il problema di una sostenibilità che renda efficaci gli investimenti effettuati. Serve una strategia che destini in modo mirato i fondi per sostenere lo sforzo per la produzione e la fruizione culturale sull´intera regione".

Di particolare interesse quanto emerso durante la tavola rotonda in merito al ruolo strategico delle fondazioni bancarie nel sostegno agli investimenti per i beni culturali, attualmente consistente (circa il 23% del totale delle risorse pubbliche), ma in fase di stasi per i prossimi anni. è stato sottolineato come si renda necessario per il prossimo futuro orientare gli investimenti delle fondazioni bancarie su progetti, sia nell´ambito dei beni culturali sia in quello dello spettacolo dal vivo, capaci di sostenersi economicamente secondo una prospettiva di coinvolgimento del territorio in direzione di una crescita sociale e culturale. Appare imprescindibile la necessità di razionalizzare e finalizzare le risorse anche al fine di promuovere processi di concentrazione e di utilizzo delle stesse che consentano di promuovere il territorio a livello non solo nazionale ma anche internazionale.

Un´ultima considerazione emersa nel corso della tavola rotonda pertiene la necessità di individuare da parte dell´Osservatorio nuovi indicatori dei consumi culturali che consentano sia di verificare come e quanto ad una crescita dell´offerta sia corrisposta un allargamento dell´utenza, sia di individuare strategie per incrementare la domanda di beni culturali, avvicinando, in particolare, l´utenza giovane.

La settima edizione della Relazione Annuale è stata presentata lo scorso venerdì 1 luglio 2005 presso la sala conferenze di Ires Piemonte.

Sono intervenuti all´incontro di presentazione Santiago Martinez- Centre d´Estudis i Recursos Culturals, Barcellona, Rita Marchiori Direttore Direzione Promozione Attività Culturali, Istruzione e Spettacolo Regione Piemonte, Fiorenzo Alfieri Assessore alla Cultura Città di Torino, Piero Gastaldo Segretario Generale Compagnia di San Paolo, Maria Leddi Segretario Generale Fondazione CRT, Roberto Morano Segretario Generale AGIS Piemonte e Valle d´Aosta. Nel corso della mattinata si è tenuta inoltre una tavola rotonda sul tema "Gigante, Speciale o Combinata? Domanda e offerta di cultura nel Piemonte post Olimpiadi".

?

La Relazione annuale 2004 è ora disponibile in formato elettronico sul sito dell´Osservatorio www.ocp.piemonte.it

?

Prossimi Eventi

Eventi del sito

sabato 16-dic-2017