Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
domenica, 20 agosto 2017 - 21:07
Condividi

SpettacoliTORINODANZA 2005 - DANCE BREAK!

DANCE BREAK - Quando il palcoscenico è la piazza
Anteprima a Torino, 5 ? 12 e 13 novembre 2005

Lo spunto dal quale parte il progetto Dance Break nasce dalla curiosità con la quale Torinodanza, nella sua dimensione progettuale voluta dalla Città di Torino, cerca di testimoniare non solo lo stato delle cose della coreografia internazionale ma anche le creazioni del cantiere italiano e torinese,
senza arrestarsi dinanzi alla difficoltà di offrire spazi adeguati alle forme di danza meno strutturate, a quelle performance che prescindono dal palcoscenico. In una naturale collaborazione con la Regione Piemonte, capace di condividere l´attenzione per le compagnie e gli artisti che ruotano intorno alla città di Torino.

?

I Dance Break si iscrivono in quel palcoscenico complesso che ci regala l´urbanistica di Torino, le sue piazze, i portici e le strade. L´intero progetto si divide in tre diversi appuntamenti:

?

Il 5 novembre, in occasione dell´inaugurazione di Luci d´Artista, attraverso tre distinti momenti performativi: alle 17.30 in Piazza Carlo Alberto per l´accensione della luce di Jan Vercruysse, con il gruppo Tecnologia Filosofica & Livingston Teatro e le loro "Dinamiche Statiche": un´incursione di strada di otto danzatori, scolpiti e modellati come sagome di atleti olimpici in dinamica tensione; alle ore 18.15 in Piazza Castello con la "Break Dance" dei Fighting Soul: sei artisti di strada attivi da oltre 10 anni e le cui origini sono legate, per dirla con le parole degli artisti stessi, "ai marmi del Teatro Regio". E infine alle 18.45 in Piazza Palazzo di Città per l´accensione della luce di Daniel Buren con "The circle" della Scuola di Cirko di Torino: il tema trattato è quello del cerchio, punto di contatto tra la pista del circo e le discipline olimpiche, esemplificate dai cerchi olimpici: una sfida condivisa al superamento dei limiti del corpo. Le tre formazioni si troveranno insieme, intorno alle ore 19.30, all´Antica Tettoia dell´Orologio (Mercato Coperto di Porta Palazzo), in occasione dell´inaugurazione della nuova luce di Michelangelo Pistoletto dal titolo "Amare le differenze".

?

Il 12 e 13 novembre sarà poi il fine settimana prescelto per presentare cinque differenti prospettive di ricerca, capaci di esplorare il rapporto tra corpi e oggetti in uno scenario urbano, con performance di Paolo Data-Blin e Federica e Michela Pozzo in Piazza Castello, di Enrica Borghi e Barbara Uccelli al Teatro Regio (Sala Caminetto), di Lucia Citterio e di Paola Chiama e Alessandro Amaducci nell´atrio della Mole Antonelliana e di Eleonora Ariolfo all´Auditorium della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, quest´ultima performance in collaborazione con il festival Club to Club edizione 2005.

?

E infine a febbraio/marzo 2006 il terzo momento, lo spunto decisivo dal quale hanno preso il via i Dance Break: la comune tensione performativa che la danza condivide con lo sport. In concomitanza, naturalmente, con i XX Giochi Olimpici Invernali di Torino e le Olimpiadi della Cultura. Pensando alla possibilità di invadere con gesti di danza i luoghi del cerimoniale e della rappresentazione sportiva, in una sintesi forte e simbolica che avvicinerà linguaggi che sul piano concettuale e della pubblica fruizione sono sempre stati distanti.

?

DANCE BREAK per LUCI D´ARTISTA

?

sabato 5 novembre

?

ore 17,30 ? piazza Carlo Alberto

Dinamiche statiche

di Tecnologia Filosofica & Livingston Teatro

?

ore 18,15 ? piazza Castello

Break Dance

di Fighting Soul

?

ore 18,45 ? piazza Palazzo di Città

The circle

di Scuola di Cirko di Torino

?

ore 19,30 ? Antica Tettoia dell´Orologio (mercato coperto di Porta Palazzo)

Inaugurazione Amare le differenze di Michelangelo Pistoletto

Festa finale con i danzatori di Dance Break

?

?

DANCE BREAK WEEKEND

?

sabato 12 e domenica 13

?

sabato 12 e domenica 13 ore 13,30/ore 15/ore 16,30 ? piazza Castello

IGL-OOO Warm games

di Paolo Data-Blin, Federica e Michela Pozzo

?

sabato 12 ore 17,30 e ore 18,30 / domenica 13 ore 16 e ore 17 ? Atrio della Mole Antonelliana

The Real doll/La Bambola vera

di Paola Chiama e Alessandro Amaducci

?

sabato 12 ore 18 e ore 19 / domenica 13 ore 15,30 e ore 16,30 ? Atrio della Mole Antonelliana

Elogio della lentezza

di Lucia Citterio, musica dal vivo di Andy Moor

?

sabato 12 ore 18 ? Auditorium della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Moving Snow

di Eleonora Ariolfo

?

sabato 12 ore 20,30 e ore 21,45 / domenica 13 ore 18 ? Teatro Regio (Sala Caminetto)

OUTofBLU

di Enrica Borghi e barbarauccelli

?

INFORMAZIONI:

Torinodanza

Piazza Castello 215, 10124 Torino

Tel. 011 8815259

torinodanza@comune.torino.it

www.comune.torino.it/torinodanza

?

?

TUTTI GLI SPETTACOLI SONO GRATUITI, FINO A ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI

?

Prossimi Eventi

Non ci sono nuovi eventi