Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
domenica, 22 ottobre 2017 - 03:07
Condividi

ApprofondimentiLA VITA OLTRE - Tributo a Gennaro Labanca

8 e 9 dicembre 2005 - Teatro Nuovo di Torino

Lo scorso anno ? a distanza di un anno dalla sua scomparsa - i familiari, i collaboratori e i tanti amici di Gennaro Labanca gli hanno voluto tributare un affettuoso omaggio dedicandogli due giorni di incontri, spettacoli ed eventi dedicati alle arti a e al suo ricordo nel teatro da lui fondato e diretto dal 1992, le Fondamenta Nuove di Venezia.
Quest´anno sarà Torino, altra città a lui cara, ad ospitare questo importante appuntamento intorno alla sua figura: qui Gennaro Labanca ha vissuto gli anni della sua formazione e, dopo varie esperienze nel campo delle arti visive, si è rivolto alla danza fondando la compagnia Sutki diretta da Anna Sagna e avviando una ventennale carriera dedicata allo sviluppo e alla crescita di questo settore.

?

Giovedì 8 dicembre, a partire dalle ore 16, prende avvio una grande kermesse, allietata da un buffet per gli ospiti invitati, in cui si alterneranno spettacoli di danza, performance teatrali, concerti e dibattiti. A fare da cornice all´evento anche la proiezione dell´appuntamento dell´anno precedente a Venezia e di un cortometraggio sulla vita e l´attività di Gennaro Labanca.

Sul palco del Teatro Nuovo di Torino saranno presenti ospiti prestigiosi, giornalisti, direttori di teatro, operatori, amici e familiari di Gennaro Labanca che si ritroveranno a riannodare il filo di un discorso già iniziato lo scorso anno e rivolto a un nodo cruciale del lavoro e della vita di chiunque operi nel campo delle discipline artistiche: quella passione per l´arte che motiva e spiega la dedizione ad un settore per altri versi tanto difficile e complesso e che sostiene chi investe nel suo sviluppo e nella sua crescita. Nel ricordare la figura di Gennaro Labanca interverranno

Claudia Allasia (giornalista), Bruno Borghi? (Teatro Stabile Torino), Monica Casadei Labanca (coreografa)

Chiara Castellazzi (giornalista), Francesco e Pin Comazzi, Vittoria Doglio (giornalista) Germana Erba Gian Mesturino e Lino Bongiovanni (Fondazione Teatro Nuovo di Torino), Lionello Genero (giornalista), Piergiorgio Gili (regista), Mario Jorio (regista), Famiglia Labanca, Maurizio Roi (ATER), Anna Sagna (coreografa), Sergio Trombetta (giornalista)

?

Ai momenti di riflessione e dibattito seguirà il tributo di numerosi artisti nel campo della danza, della musica e del teatro che interverranno con le loro performance:

Elena Bertuzzi (La danza ), Pietro Cantisani Biagio Labanca Francesco Langone Pino Racioppi, (musica)

Monica Casadei ?e Philippe Menard (danza), Mario Coppotelli e Angelo Giordana (musica), Giovanna Gili (teatro), Stefano Mazzotta e Emanuele Sciannamea (danza), Marisa Milanese (Compagnia Teatro Nuovo), Paola Minucciani Candotti (teatro), Clotilde Tiradritti (Heliotropion? danza), Liceo Teatro Nuovo (danza)

?

?

?

Venerdì 9 dicembre, la Compagnia Artemis Danza, fondata da Monica Casadei in collaborazione con Gennaro Labanca, presenterà la sua ultima creazione Brasil Pass (misturado branco): una pièce per sette danzatori, nata da un´intensa esperienza della Compagnia in Brasile, che ha debuttato lo scorso 17 maggio 2005 al Teatro La Cavallerizza di Reggio Emilia nell´ambito del Festival RED.

?

La manifestazione di Torino sarà l´occasione per annunciare l´assegnazione di due borse di studio intitolate alla memoria di Gennaro Labanca, in recitazione (presso la scuola di formazione del Teatro stabile di Torino diretta da Mauro Avogadro)? e danza (presso il Liceo coreutico del Teatro Nuovo di Torino).

?

?

Queste due giornate a Torino costituiscono la seconda tappa di un percorso che, anno dopo anno, si rinnoverà come appuntamento fisso nel tempo e ´itinerante´ nello spazio, andando a toccare tutte le città che hanno visto protagonista Gennaro Labanca e la sua professione. Ogni volta sarà una nuova occasione di incontro e di confronto per scambiare idee e proposte tra artisti, operatori culturali, critici e pubblico, per creare o rinnovare quei legami grazie ai quali ci si sente più vivi.

Prossimi Eventi

Eventi del sito

sabato 21-ott-2017 -
domenica 22-ott-2017
sabato 28-ott-2017 -
domenica 29-ott-2017