Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
sabato, 23 settembre 2017 - 00:32
Condividi

PubblicazioniGli eventi culturali. Ideazione, progettazione, marketing, comunicazione

La costruzione di eventi culturali, artistici e di spettacolo, dalla festa tradizionale come il capodanno alle nuove feste legate al calendario culturale-turistico o alle nuove tendenze sociali, dalla grande esposizione di arte contemporanea allo spettacolo teatrale che racconta la storia di una comunità, dal festival pluridiscipinare alla valorizzazione di un patrimonio culturale o di una ricorrenza civile attraverso grandi installazioni, è oggi una delle attività più diffuse e di valenza fortemente strategica, al servizio di politiche culturali, sociali, di marketing e promozione territoriale, di immagine e comunicazione.

Gli eventi culturali sono sempre più richiesti e commissionati dalla società, nelle sue diverse espressioni collettive (gruppi sociali, associazioni culturali, aziende, istituzioni pubbliche, comunità), generando ricadute significative, anche di tipo economico, sui territori stessi e caratterizzandosi sul piano organizzativo come iniziative ad alta complessità.
Il libro affronta con taglio agile, indicazioni operative e percorsi critici, il processo di realizzazione di ogni evento culturale ed artistico, analizzandone in dettaglio gli aspetti salienti: dalla ideazione dei contenuti e della drammaturgia dell'avvenimento, alla progettazione e programmazione della produzione, dal marketing specifico dell'evento in sè, alla sua comunicazione e promozione.
L'esperienza consolidata degli autori nel campo dell'organizzazione culturale e soprattutto di grandi avvenimenti rende questo volume un vero e proprio strumento di lavoro per operatori pubblici e privati che si occupano professionalmente di eventi culturali e per gli studenti e giovani che intendono avviarsi a questa professione.
Nello stesso tempo il testo costituisce anche per il mondo delle aziende una utile guida tecnica ed operativa nella definizione degli aspetti produttivi e di contenuto di iniziative di comunicazione non tradizionali o particolarmente complesse.

Lucio Argano
è attualmente senior manager della Adhoc Culture di Roma. Insegna produzione degli eventi culturali presso l'Università degli Studi Roma Tre e nei più importanti master italiani. è autore di diversi articoli e pubblicazioni di management culturale e tra i fondatori della Fondazione Fitzcarraldo di Torino.
Alessandro Bollo è coordinatore dell'area ricerca della Fondazione Fitzcarraldo di Torino. Insegna marketing dei beni e dei servizi culturali presso la II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino. è autore di articoli e pubblicazioni di marketing culturale, con particolare riguardo ai temi della fruizione e del consumo culturale.
Paolo Dalla Sega
è autore di numerosi avvenimenti culturali ed insegna drammaturgia degli eventi e ideazione degli eventi culturali presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Per l'Alta scuola in media, comunicazione e spettacolo dello stesso ateneo dirige inoltre il Master universitario in comunicazione per eventi.
Candida Vivalda è responsabile dell'area comunicazione di Civita servizi, società del gruppo Civita. Tiene seminari e corsi in comunicazione degli eventi presso diverse università italiane ed è autrice di pubblicazioni e articoli sullo stesso tema.

Indice:


Giovanna Marinelli, Prefazione
Introduzione
Parte I. Paolo Dalla Sega, Ideazione degli eventi culturali
Orizzonti
(L'evento: definizioni; Eventi culturali, eventi sociali; Uno storia: dalle feste agli eventi; Percorsi contemporanei: una società di esperienze; Nuove relazioni e reti; Eventi e comunicazione; Geografie e mappe culturali; Buone pratiche e istituzioni per l'uso)
Le origini di un evento
(La "terra": attorno al genius loci; Le radici e le culture; Il "tempo": passato-presente-futuro; Tempi che cambiano; Committenti e partner: dal pubblico al privato; Buone pratiche e istituzioni per l'uso)
Il percorso ideativo
(Quale creatività; La ricerca dei materiali: catalogo e agenda; L'elaborazione del Primo Scenario; Eventi, spazi e scene; Dal tempo e della memoria; Cambiare lo sguardo: città, persone, società)
Drammaturgia degli eventi
(Dramma e teatro: modelli e messinscena per gli eventi; Eventi come composizioni: scritture e drammaturgie; Drammaturgia del tempo, drammaturgia dello spazio; "Attori" e "spettatori"; Drammaturgia dell'evento: Memo)
Parte II. Lucio Argano, Progettazione e programmazione degli eventi culturali
Gli aspetti generali
(La dimensione organizzativa dell'evento; Il project management; Il ciclo di vita dell'evento)
Aspetti organizzativi della fase ideativa
(Il ruolo strategico dell'evento; L'analisi del contesto e dell'arena competitiva; Il palinsesto delle attività)
La fase della attivazione
(L'analisi della fattibilità dell'evento; L'analisi delle opzioni strategiche; La determinazione della location e del periodo; La determinazione delle linee guida produttive; La documentazione di progetto)
La fase di pianificazione
(L'importanza della pianificazione; La costruzione dell'archivio di progetto; Il piano economico-finanziario ed il piano di fund raising; Il piano delle burocracies; Il piano della contingenza; Il piano di produzione tecnica ed il piano della logistica; Le altre fasi progettuali)
Parte III. Alessandro Bollo, Marketing degli eventi culturali
Gli aspetti generali
(Marketing culturale, marketing degli eventi culturali; L'evento inteso come sistema di offerta; Il processo del marketing degli eventi)
La fase analitica
(Il sistema informativo di marketing; Il pubblico degli eventi culturali: bisogni e motivazioni; I comportamenti di fruizione)
La fase strategica
(Il processo di segmentazione e posizionamento; Dal segmento al target; Il posizionamento; Il piano di marketing)
La fase operativa
(Il marketing mix; Prezzo e distribuzione)
Parte IV. Candida Vivalda, La comunicazione degli eventi culturali
Eventi culturali e comunicazione
(Aspetti generali; Il processo di comunicazione; La strategia di comunicazione; Identità e immagine; L'immagine coordinata; Il messaggio; Il piano di comunicazione)
La pubblicità
(Aspetti generali; L'agenzia di pubblicità; Il piano media; La pubblicità sulla stampa; La radio, la televisione, il cinema; La pubblicità esterna; La pubblicità su internet; I risultati della pubblicità)
La promozione e il direct marketing
(Aspetti generali; Gli strumenti di lavoro)
L'ufficio stampa
(Aspetti generali; Gli strumenti di lavoro; La conferenza e la rassegna stampa)
Altre attività e strumenti di comunicazione
(Le relazioni esterne; I prodotti editoriali e di merchandising; Il sito internet)
Sponsorizzazioni culturali e comunicazione
(L'evento culturale come mezzo di comunicazione aziendale; I media sponsor)

?

Tipologia: Monografia
Autore: Lucio Argano, Alessandro Bollo, Paolo Dalla Sega, Candida Vivalda
Luogo di pubblicazione: Milano
Editore: Franco Angeli
Anno: 2005
Numero pagine: 279 p.
Lingua: italiano??
ISBN: 88-464-6829-5
Collana: Azienda moderna
Prezzo: ??30

?

Prossimi Eventi

Eventi del sito

sabato 30-set-2017 -
domenica 01-ott-2017
sabato 14-ott-2017