Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
mercoled, 23 agosto 2017 - 11:58
Condividi

ApprofondimentiL\'ANNO CHE SARA\'

I PROTAGONISTI DEL PALCOSCENICO
Troilo, Cressida e "Dance break"

2 febbraio - 12 marzo: 5 titoli nel progetto olimpico "Domani", di Luca Ronconi e Walter Le Moli. Ai Lumiq Studios, al teatro Astra, alle Limone fonderie teatrali e al teatro Vittoria "Troilo e Cressida", "I drammi di guerra", "Il silenzio dei comunisti", "Lo specchio del diavolo" e "Biblioetica. Dizionario per l´uso" ripercorrono i temi e le domande universali della storia, la politica, la guerra, la finanza e la bioetica.


24 - 25 febbraio: al Carignano uno spettacolo di danza e teatro sarà interpretato esclusivamente da artisti disabili. Il titolo è significativo: "Un sogno per tutti", testo tratto da una favola cinese.

7 - 19 marzo: "Interferenze fra la città e gli uomini". Alla Cavallerizza Reale, attori, musicisti e artisti visivi vanno a caccia dell´identità di Torino raccontandone le trasformazioni.

24 - 28 marzo: Con "AK, il canto dei catari" Eugenio Allegri propone, ancora alla Cavallerizza reale, l´epopea sanguinosa della "Chanson de la croisade" sulle tracce degli eretici venuti dai Balcani.

Febbraio-marzo: durante le Olimpiadi, nei luoghi in cui si svolgono le gare esploderanno i "Dance break": incursioni danzate e performances di artisti provenienti anche dal mondo del circo, della musica e dell´arte visiva. Saranno "pause" tra un evento e l´altro ma anche "invasioni di campo" in luoghi non deputati allo spettacolo.

Dicembre: la data non è sicura, ma è certo che al Regio, per i 250 anni della nascita di Mozart, ci sarà l´edizione speciale del "Flauto magico" con Alessandro Baricco, per i testi, e il lituano Oskaras Korsunovas per la regia.

Da La Stampa del 31 dicembre 2005

a cura di Giovanna Favro

Prossimi Eventi

Non ci sono nuovi eventi