Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
domenica, 28 maggio 2017 - 10:41
Condividi

ApprofondimentiMarginalia - Stagione teatrale 2006/2007

Scena aperta. Mondi da esplorare. Luoghi non convenzionali

Quest´anno Marginalia, giunta ormai alla 9? edizione, diventa definitivamente stagione teatrale. Una serie di spettacoli "in prima" e tutti da scoprire, 20 nuove produzioni, ognuna con una propria originalità, autonoma ed indipendente tanto per la linea poetica/espressiva quanto per metodo e sistema produttivo.


Marginalia offre, in estrema sintesi, una visione diversa sul panorama del giovane teatro italiano,? sottolineando ancora una volta il grande contributo innovativo che le giovani compagnie "regalano" al teatro, mantenendo aperto il dialogo tra la realtà e il teatro e permettendo così il continuo flusso di idee, suggestioni ed emozioni che li alimentano.???

Al suo interno è collocato anche un settore riferito a "Teatro e Altro", intendendo il teatro come veicolo per dare corpo al non detto, al non visto... con? spettacoli, laboratori, work in progress, con artisti in residence e numerosi incontri. Inoltre si è posto un accento particolare sulla "Scena multimediale" con la partecipazione eccezionale di Beppe Bergamasco e di altri artisti che propongono performance, proiezioni, installazioni e mostre.

Lo spazio in cui la Stagione si svolge è il Teatro Espace, Via Mantova 38, 10153 Torino, L´organizzazione della Stagione è affidata alla C.S.D. Compagnia Sperimentale Drammatica, la direzione artistica è di Ulla Alasj?rvi e Beppe Bergamasco.

La Stagione, che fa parte dei programmi annuali proposti dalla C.S.D. Compagnia Sperimentale Drammatica, ed è da essa interamente gestita, è stata realizzata grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo.

Hanno inoltre contribuito alla realizzazione dell´evento gli Assessorati per la Cultura di Regione Piemonte e Comune di Torino e la Fondazione C.R.T.; la stagione si avvale dell´articolazione nel panorama del Teatro Torinese promossa dal STT Sistema Teatro Torino, ed è sostenuta dalle risorse proprie della C.S.D.

La Stagione Marginalia ha inoltre ottenuto il patrocinio del New Italy Centre of the International Theatre Institute.

?

?

Scena aperta. Mondi da esplorare. Luoghi non convenzionali

?

La Stagione Marginalia si sviluppa dal 20 ottobre 2006 al 30 giugno 2007.

Gli spettacoli prendono il via il 20 e 21 ottobre con due compagnie di Milano, Numeri Immaginari e Zero Teatro, due punti di "vita" differenti e centrati sul tema dell´adolescenza. Il 22 e 23 ottobre sale in scena il giovane gruppo torinese "Le Manine" con una libera elaborazione da "Il Borghese Gentiluomo" di Molière. Dal 27 ottobre al 25 novembre la Stagione si concentra sul progetto "Teatro e Altro, il teatro come veicolo per dare corpo al non detto, al non visto", con sette spettacoli che trattano tematiche riferite al disagio personale e sociale. Vi partecipano il gruppo Teatro degli Occhi di Palermo, le compagnie La Tela di Aracne e l´Officina Au.Di.Do. di Torino. Ed ancora, l´Accademia Itinerante propone "L´Inferno che conosco, il Paradiso di cui sogno", frutto di un lungo laboratorio realizzato in collaborazione con le università e gli studenti dell´Università di Torino DAMS e la Sangmyeng University (Cheun An) della Corea del Sud. Proseguendo la compagnia Idea Teatro porta in scena il tema della malattia vissuta in prima persona e Anticamera Teatro presenta uno spettacolo/denuncia sull´abuso della somministrazione di psicofarmaci a minori. A seguire Il Cerchio di Gesso propone "Monalia", spettacolo che affronta il tema del conflitto all´interno della solitudine, quella di Monalia.

L´intermezzo della Stagione è danzato dalla Compagnia Egri-Bianco con uno spettacolo coprodotto da Torino Danza/Focus 5.

è quindi la volta dei "fedelissimi" con i quali è aperto da anni un costruttivo rapporto di collaborazione e crescita: Progetto Zoran, Piccola Compagnia della Magnolia, Clan Hejazi, Scimmie Nude e I Vicini di Peppino.

Da Genova arrivano gli scatenati del Teatro Le Zerbe/Teatrovunque, che passano da Andrea Pazienza dello scorso anno ai Velvet Underground del nuovo allestimento. La napoletana Paola Tortora offre il primo movimento scenico di un cammino di ricerca teatrale intorno al mito di Cassandra, mentre l´Officina Per la Scena O.P.S. tratta "di-visioni tra conflitto e realtà".

La Stagione si chiude lasciando la scena aperta ai più moderni mezzi artistici: installazioni e video-performance di Coniglio Viola, C.S.D. e ´O Zoo N? fino al 30 giugno 2007

Coordinamento generale: Giuseppe Bergamasco

Direzione artistica: Ulla Alasj?rvi

Collaborazione organizzativa: Francesca Donadio e Laura Larmo

Contatti internazionali: Ambra Bergamasco

Direzione tecnica: Nico Valliera

Logistica e gestione tecnica: Michele Di Rocco e Ruben Viluan

Biglietti:

Ingresso intero 10 ?

Ingresso ridotto 7 ? (under 18 ? over 65)

Ingresso ridotto studenti 5 ? (ingresso omaggio ogni quattro ingressi in serate diverse di spettacolo)

?

?

Prenotazioni e informazioni:
Teatro Espace Via Mantova 38 ? 10153 TORINO
Tel 011.2386067 ? Fax 011.19703521
E-mail info@salaespace.it

Programma completo disponibile sul sito www.salaespace.it

?

Prossimi Eventi

Eventi del sito

marted 16-mag-2017 -
marted 30-mag-2017
sabato 27-mag-2017 -
domenica 28-mag-2017
domenica 28-mag-2017
mercoled 31-mag-2017
gioved 01-giu-2017 -
domenica 04-giu-2017