Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
gioved, 17 agosto 2017 - 15:35
Condividi

SpettacoliXIV Festival dei Laghi

14 Luglio ? 14 Agosto 2007

"Un festival dalla vocazione itinerante: dalle singolari prospettive scenografiche di piazza Motta a Orta San Giulio ai parchi di Villa Fedora e di Villa Nigra, giardini e piazze del Novarese e del Verbano sono le suggestive cornici per gli spettacoli del Festival dei Laghi. Gli eventi, declinati tra linguaggio classico e forme espressive contemporanee, hanno modo di porsi in felice e creativa interazione con l´ambiente circostante, dando vita a situazioni di intensa fascinazione.

La manifestazione, nata per valorizzare e far conoscere questi luoghi di grande bellezza, ricchi di suggestioni storico artistiche, ha saputo far crescere negli anni un pubblico che sempre più spesso è di giovani e ha ospitato la gestualità della nuova danza, illustrando espressioni e tendenze della produzione contemporanea.
Una occasione preziosa dunque, che coniuga brillantemente spazi di singolare pregio scenografico, palcoscenici ideali e carichi di suggestione - per la loro memoria storica e per la loro bellezza - e l´unicità dell´evento artistico, offrendo inconsueti momenti d´incontro con la fantasia e la creatività di un´arte raffinata quale la danza" (dalla presentazione del Festival 2005 dell´Assessore alla Cultura della Regione Piemonte)."

?Nel 2007 il Festival giunge alla quattordicesima edizione coinvolgendo sei diversi luoghi: Meina (Piazza del Comune), Mergozzo (Lungo Lago), Miasino (Parco di Villa Nigra), Momo (Teatro), Verbania-Intra (Parco Arena) e Omegna (Lungolago).
Apre il Festival il 14 luglio a Mergozzo la compagnia Flamenco Lunares con "Sentir Flamenco", le cui? musiche originali, composte da quell´autentico virtuoso di flamenco che è Daniele Bonaviri, non? fanno perdere le valenze antropologiche dello spettacolo, ma fan sì che trasformino un ballo popolare gitano in arte di alto livello. Lo spettacolo verrà replicato il 23 luglio a Miasino, Villa Nigra.
Il 15 luglio, ancora a Mergozzo, nella romantica cornice del lungo lago, la ?Compagnia CRDL Mvula Sungani presenta ?"Mediterraneo", un omaggio ai popoli e ai luoghi che si affacciano sul Mediterraneo dove, le tante dominazioni? vissute, hanno reso possibile l'integrazione e la contaminazione che ha consentito la nascita di nuove unicità artistiche.
A Meina, a due passi da Arona, il Balletto Teatro di Torino presenta il 20 luglio una delle sue ultime creazioni, "Off Again". "Ancora Fuori" è il titolo allusivo di una serata contenitore di molte creazioni brevi di Matteo Levaggi, coreografo rivelazione alla Biennale di Venezia Danza 2006. Il balletto ha riscosso grande successo anche nel recente tour in America Latina, dove è stato presentato a Buenos Aires, San Paolo e a Montevideo ottenendo ovunque lusinghieri consensi.Così scriveva Marinella Guatterini sul Sole 24 ore: "Pièce di danza pura, capace di rompere la sua pienezza energetica con duetti e assoli che creano contrasti poetici per gli undici interpretiun´ottima produzione che onora le scelte italiane".
Sempre a Meina il 29 luglio, Elisa Vaccarino, nota critica di balletto e studiosa di tango, propone lo spettacolo-incontro "Sulle Vie del Tango". ?Immagini, suoni, testi, passi: Sulle vie del tango è una "visita guidata" alla tradizione e all´oggi, tra i generi di un ballo che avvince, con milonghe, vals e tanghi di ogni epoca. Lo stesso spettacolo sarà ospitato il 24 luglio nel delizioso Parco di Villa Nigra a Miasino.
A Verbania-Intra, il 20 luglio, al Parco Arena, un inconsueto Omaggio a Frank Sinatra, "Come fly with me!" coreografie di Gianmaria Vendittelli e regia di Gianpaolo Marino con l´orchestra Easy Big Band.
Chiude il festival il 14 agosto, nel Teatro di Momo, la Compagnia Ersilia Danza con Noir suspence ? storie di misteri", coreografia e regia di Laura Corradi su musiche originali di Enrico Terragnoli, dove il corpo e la parola, la danza ed il teatro si abbracciano in un originale linguaggio al servizio di un genere che garantisce coinvolgimento e forte impatto emotivo: il noir.
Completa il cartellone del Festival la Rassegna Scuole di Danza del VCO, che si svolge come ogni anno ad Omegna. L´iniziativa è una vetrina di gruppi emergenti che offrirà ai giovani spazio per segnalarsi e confrontare il proprio lavoro domenica 1 luglio.

XIV Festival dei Laghi

Danza nelle dimore storiche dei Laghi Maggiore e d´Orta

Festival Internazionale di Danza

Meina - Mergozzo ? Miasino ?? Momo ? Omegna ?? Verbania-Intra

14 Luglio ? 14 ?Agosto? 2007

Direzione Artistica: Loredana Furno

Ideazione e organizzazione: Balletto Teatro di Torino e Associazione Arte e Danza Teatro di Torino

Con il sostegno di: Regione Piemonte, Provincia del Verbano Cusio Ossola, Provincia di Novara

In collaborazione con: Distretto Turistico dei Laghi, Comuni di Meina, Mergozzo, Miasino, Momo, Omegna, ?Verbania-Intra.

Per informazioni:

Balletto Teatro di Torino ? via Ormea 51, 10125 Torino ? tel. 011/4730189 fax 011/4732996

e-mail info@ballettoteatroditorino.it??? www.ballettoteatroditorino.it

Prossimi Eventi

Non ci sono nuovi eventi