Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
luned, 29 maggio 2017 - 13:34
Condividi

SpettacoliIo danzo 2007 ? CoorpinViaggio

In collaborazione con Trolley Festival
Giardini Reali Bassi - domenica 2 dicembre 2007

Chissà come era la nostra città, ai tempi della motrice 2592 del 1933
E chissà se Erminio Macario, cabarettista torinese della passata generazione che amava circondarsi, nei suoi avanspettacoli, di soubrettine antesignane, assai più vestite, delle odierne veline, pensava a quei tram introdotti dalla Società Anonima detta la "Belga", quando cantava " Se piove vaghi per la città, senza nessun pensier; libero te ne vai, a piedi mai non hai i guai di chi va in taxi od in tramvai!"
Quello che è certo è che la gestione pubblica dei trasporti a Torino è lunga un secolo. Iniziò infatti, per opera di un imprenditore di Moncalieri, ancora prima della fine dell´800. Venne poi affidata alla Società Anonima dei Tramways, appunto, di Bruxelles, ma con il 1907 i torinesi si ripresero ? con una votazione popolare ? l´appalto della gestione dei trasporti, e decisero che il Comune riscattasse le vetture, nel frattempo elettrificate, dalla Società Anonima Elettricità Alta Italia.

Alcuni di questi ricordi e suggestioni avremo modo di cogliere domenica 2 dicembre, all´interno della manifestazione intitolata "Trolley Festival" indetta dall´Associazione Torinese Tram Storici (ATTS), in collaborazione con la GTT e il patrocinio della Città di Torino, organizzata in Viale Primo Maggio e Rondò Rivella (Giardini Reali).

Anche quest'anno Coorpi ci sarà.


Infatti, quest´evento ricco di storia, memorie e rivisitazioni, è per Coorpi nuova occasione per mettere in luce il proprio impegno "sul campo" della danza pubblica. Sarà cornice ideale per "Io Danzo", forse "la" manifestazione per eccellenza legata alla storia e all´ideale dell´Associazione. E conterrà tre proposte di interventi danzati, a cura di Molecole (Cristina Molinari), Scuola di danza Mariella Pozzo (Federica Pozzo) ed Essentia (Dario Moffa). Sono tre interventi ispirati e diversamente collegati al tango, senz´altro una delle danze di coppia più in voga ai tempi del tram e del tramway. L´età del tango, infatti, ha inizio proprio nel 1910, con i suoi passi incrociati e allungati con tanta eleganza, in quel mix di balli da sala e non, ricchi di figure e mosse pazze, che andavano liberando il corpo sullo scorcio della fine del secolo. L´intervento di Molecole denominato "Tip´ico Taptango" ad esempio, unisce il tango al tip ? tap, in una fusione ideale di atmosfere vivide di vita vissuta intensamente, dei giocatori d´azzardo, dei fuorilegge e delle donne di malaffare, nei caffè fumosi di Buenos Aires, e degli immigrati irlandesi e degli schiavi africani nella strade d´America.

Otto minuti di taptango, poi sarà la volta di Stefano Aggio, danzatore della scuola di Danza Mariella Pozzo, che si esibirà in un passo a due sul tango da lui creato ed eseguito. Infine Dario Moffa (Essentia) e Monica Bozzano proporranno due interventi di tango, declinati in stili e modi di danzare differenti. Questo perchè le musiche che accompagneranno la performance sono estremamente distanti tra loro. Un tango argentino arrangiato da un´orchestra contemporanea, e un tango cosiddetto "nuevo" (di quelli che ormai abbiamo fatto nostri nelle sale da ballo degli ultimi anni), arrangiato con strumenti elettronici e arricchito da sonorità nuove, appunto.

L´appuntamento con il Trolley Festival (il secondo, dalla prima edizione del 2006) è per sabato 1 e domenica 2 dicembre: gli interventi di Coorpi sono però nella giornata di domenica, a partire dalla mattina presso il monumento al Carabiniere, alle 10,30. A rotazione i tanghi verranno danzati a intervalli di mezz´ora l´uno dall´altro fino all´ultimo intervento alle 12. In seguito, dalle 12,30 sempre al monumento, partirà il vero e proprio momento corale, in stile? Festa "Io Danzo", che verrà ripetuto anche alle 13. Vi parteciperanno l´associazione Ginger Company, l´associazione Danbalà di Paola Casetta, Rossella Xillovich, la Scuola di danza Mariella Pozzo, Cristiana Valsesia e il Centro Danza Ferrero, Unidanza di Maurizio, Guasco, le Molecole di Cristina Molinari.

La manifestazione sarà ancora impreziosita da alcune incursioni danzate: una a cura di Elisa Frisaldi della Scuola Pozzo; un´altra di Maurizio Guasco, che porterà la danza sugli sci, con alcuni allievi della scuola di Valenza Po; e una terza a cura di Cristiana Valesia e le giovani allieve del Centro Danza Ferrero.

Una manifestazione storica di Torino, quella di sabato e domenica con i tram storici, all´interno della quale Coorpi si è saputo conquistare un posto di rilievo. Grazie dunque ai soci Coorpi, al loro terzo appuntamento di presenza in situazioni di intervento urbano e di rappresentanza, tra la fine di ottobre e l´inizio di dicembre di questo 2007. I primi due, lo ricordiamo, sono stati "Valenza Alchemica", a Valenza Po il 27 ottobre scorso, e solo qualche giorno fa, il 24 novembre, "Corpicadò" in occasione della giornata del Banco Alimentare a Torino di fronte a Eataly, Lingotto.

Appuntamento dunque al monumento al Carabiniere, domenica 2 dicembre dalle 10,30 con Io Danzo - Coorpinviaggio e gli interventi dei soci Coorpi restando saldamente "attaccati al tram"!

IO DANZO 2007 - COORPINVIAGGIO ?VI edizione

con il contributo di Città di Torino e Regione Piemonte

?

Per informazioni:

?

www.coorpi.org

www.atts.to.it

?

?

Prossimi Eventi

Eventi del sito

marted 16-mag-2017 -
marted 30-mag-2017
mercoled 31-mag-2017
gioved 01-giu-2017 -
domenica 04-giu-2017