Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
domenica, 28 maggio 2017 - 12:17
Condividi

ApprofondimentiAnteprima italiana di Alma Doble a Torino

Mercoledì 5 Marzo, ore 20.30 - Cinema Empire

Nell´ambito della rassegna Piemonte Movie mercoledì 5 marzo alle 20.30 al Cinema Empire in Piazza Vittorio Veneto 5 sarà proiettato in anteprima italiana il documentario Alma Doble. Memorie argentine per pianoforte e ballerini di Francesca Gentile e Ivana Bosso. Alma Doble, prodotto con il sostegno di Regione Piemonte da Alessandro Borrelli per La Sarraz Pictures, in co-produzione con Projet Image e in collaborazione con Laboratorio di Tango Argentino di Torino, è stato presentato nel 2007 al "10? Mediterranean Documentary Film Festival" di Lavrio (Grecia) e alla rassegna "Born in Malaga" (Spagna). La serata torinese è la sua prima uscita italiana nelle sale.
Il film

Alma Doble
racconta l´incontro umano e artistico tra due figure emblematiche del tango argentino contemporaneo: Silvia Vladimivsky, regista coreografa e Gustavo Beytelmann, pianista e compositore, collaboratore di Astor Piazzolla e dei Gotan Project. Il film segue il destino di questi due artisti attorno ad una creazione, dove il tango tesse i legami della memoria e ci svela una storia intima e profondamente umana: negli anni bui dell´ultima dittatura argentina, Gustavo ha vissuto l´esilio trovando rifugio a Parigi, Silvia è restata nel suo paese. Da questo passato comune appaiono due percorsi artistici differenti, due approcci che si confrontano nell´identità del tango nel corso della preparazione di uno spettacolo, che da Buenos Aires è giunto a Torino.

Le musiche sono state composte ed eseguite da Gustavo Beytelmann; le coreografie di Silvia Vladimivsky sono state interpretate per le vie di Buenos Aires dai ballerini del Teatro Fantastico di Buenos Aires tra cui Karina Filomena, da?Leonardo Cuello, ballerino ospite della compagnia, e da Patrizia Pollarolo del Laboratorio di Tango Argentino di Torino, che ha anche prodotto lo spettacolo realizzato a Torino nel maggio 2006.

Il film contiene, inoltre, due cammei d´eccellenza: Philippe Cohen Solal dei Gotan Project e il contrabbassista e compositore Ezio Bosso, che esegue un brano con Gustavo Beytelmann.

I protagonisti

Silvia Vladimivsky
, regista e coreografa, ha fatto parte di Teatro Abierto, un movimento di resistenza alla dittatura attraverso il teatro nato nel 1981. Ha fondato il Teatro Fantastico de Buenos Aires con il marito Salo Pasik, con il quale ha realizzato Otros Tangos, portato in scena nel 2002 nell´ambito del 2? Festival International Astor Piazzolla. Nel 2004 ha diretto e realizzato le coreografie dell´opera di teatrodanza La Duarte, ispirata alla vita di Eva Peron e interpretata da Eleonora Cassano. Tra i suoi ultimi spettacoli Walter, incentrato sul problema dell'AIDS, ha ricevuto in Argentina diversi riconoscimenti e premi. Dal 2003 è titolare della cattedra di teatrodanza all´Universitad Nacional de Buenos Aires, Facultad de Arte y Movimento ed è membro del dipartimento di ricerca sulla danza.

Gustavo Beytelmann durante i suoi anni argentini è stato compositore di colonne sonore per il cinema; nel 1976 ha dovuto esiliare a Parigi dove tuttora vive e dove ha collaborato con Astor Piazzolla, il gruppo folk Tiempo Argentino e fondato il trio jazz Mosalini ? Caratini ? Beytelmann. Ha affiancato la sua carriera di solista alla collaborazione con altri artisti, tra cui il gruppo francese di tango elettronico Gotan Project, con i quali ha inciso gli album La Revencha del Tango nel 2001 e L?natico nel 2006. Del 2004 è l´uscita del suo album Sigamos! Dal 1996 è Direttore Artistico del Dipartimento Tango del Conservatorio di Rotterdam.


Le autrici

Ivana Bosso
si è laureata in Storia e Critica del Cinema con Gianni Rondolino e lavora da diversi anni presso Fondazione Fitzcarraldo di Torino. Ha realizzato in co-regia con Francesca Gentile il cortometraggio Gotan. Tango d´esilio e migrazione (2003) e il documentario Alma Doble (2007). Studia da alcuni anni tango argentino.

Francesca Gentile si è laureata in Storia e Critica del Cinema con Dario Tomasi e lavora come videomaker per importanti società del settore audiovisivo. è autrice del documentario L´Ardua Sentenza (2000), 1? premio "Memoria storica" al ValsusaFilmFest. Ha realizzato in co-regia con Ivana Bosso Gotan. Tango d´esilio e migrazione (2003) e Alma Doble (2007).

Il costo del biglietto è di 3,50 ?.

Per ulteriori informazioni:

Patrizia Pollarolo, Laboratorio di Tango Argentino di Torino
Tel. 011 5212113
Email labtango@tiscali.it

Francesca Gentile
Cell. 339 3315093
Email fra.gentile@gmail.com

Ivana Bosso
Cell. 349 8314916
Email ivana.bosso@gmail.com

Prossimi Eventi

Eventi del sito

marted 16-mag-2017 -
marted 30-mag-2017
sabato 27-mag-2017 -
domenica 28-mag-2017
domenica 28-mag-2017
mercoled 31-mag-2017
gioved 01-giu-2017 -
domenica 04-giu-2017