Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
domenica, 28 maggio 2017 - 10:38
Condividi

SpettacoliNuovi talenti e giovani compagnie per la XIIa edizione di Marginalia

Marginalia torna sul palco del Teatro Espace per la sua dodicesima edizione: nuove compagnie e linguaggi espressivi sempre diversi sono il filo conduttore di questa stagione teatrale che con entusiasmo, ironia e sperimentazione ha saputo conquistare negli anni un pubblico sempre più vasto. Il calendario è più ricco che mai e la programmazione varia in modo da spaziare tra il teatro sociale e la musica, la magia e i grandi classici, la riflessione filosofica e la poesia.


La Stagione, che fa parte dei programmi annuali proposti dalla C.S.D. Compagnia Sperimentale Drammatica, ed è da essa interamente gestita, è resa possibile grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo che ha selezionato l’iniziativa nell’ambito dell’edizione 2009 del bando “Arti Sceniche in Compagnia”, degli Assessorati per la Cultura di Regione Piemonte e Comune di Torino; la stagione si avvale dell’articolazione nel panorama del Teatro Torinese promossa dal STT Sistema Teatro Torino, ed è sostenuta dalle risorse proprie della C.S.D.

La Stagione Marginalia fruisce inoltre del patrocinio del New Italy Centre of the International Theatre Institute.
 
Gli spettacoli della stagione 2009/2010 sono divisi in sei filoni: Oltre la scenaIl clown entra in teatroBrunch e filosofiaFantasia in scenaIn prima per TorinoLa musica entra in scena.
 
Si comincia il 10 ottobre 2009 con il debutto dello spettacolo Cosa stai dicendo?, opera collettiva e inedita della C.S.D. e Accademia Itinerante idealmente dedicata al grande attore e drammaturgo inglese Harold Pinter. Nelle sue opere Pinter racconta il mondo contemporaneo in cui gli esseri umani combattono ogni giorno contro l’incomunicabilità, l’ingiustizia e la violenza del loro tempo. Le storie comuni di singoli individui suscitano nello spettatore la sensazione amara di avere davanti a sé il proprio mondo in una riproduzione talmente fedele da lasciare attoniti. Allo stesso modo Cosa stai dicendo? prende di mira, con ironia, la realtà quotidiana attraverso il rapporto di coppia nel tentativo di smontare, sempre attraverso lo humor, alcuni luoghi comuni del nostro tempo.
 
Per il filone Oltre la scena ritorna dopo il grandissimo successo delle scorse edizioni, lo spettacolo Sogni  ideato e realizzato per essere fruito senza compendio visivo e debutta Non è più mio! uno spettacolo sulla malattia di Parkinson.
 
Curiosa novità di questa dodicesima edizione il filone Brunch e filosofia che presenta lo spettacolo Lorenzaccio della compagnia Officina04: una tragedia storica che supera ogni fantasia compositiva teatrale. L’iniziativa Brunch e filosofia prevede inoltre l’incontro con gli spettatori nelle domeniche del prossimo autunno: un modo di ritrovarsi per riflettere e per trovare nelle parole, percorsi e rappresentazioni che possono aprirci nuovi orizzonti.
 
Per Il clown entra a teatro saliranno sul palco il Mago Budinì e il Clown Arturocon Budinartur… dove il mago diventa clown e il clown mago.Il gioco magico-teatrale si fonda sulla metamorfosi dei due attori provocata dalla contaminazione reciproca; il prestigiatore in frac e cilindro perde la compostezza ieratica e lascia il posto al suo alter ego grottesco, mentre il clown acquisisce  poco per volta  poteri magici. È ancora protagonista l’improvvisazione con Improledì sciò Reload della Compagnia Improledì dove il rapporto con il pubblico chiamato a dare indicazioni e suggerimenti, è la caratteristica fondamentale che fa di questo spettacolo l’occasione per una serata di assoluto buonumore. Debutterà poi Facce in prestito un’esibizione solitaria a metà fra la conferenza dotta sulla storia della maschera e la performance. Inoltre Marginalia propone due serate in compagnia di risate e divertissement per stare bene insieme con la Festa del clown. Inoltre, le porte si apriranno per "Bar del Teatro Istantaneo con Quinta Tinta - spettacolo di Improvvisazione Teatrale".
 
Il nuovo filone Fantasia in scena presenta gli spettacoli Nell’universo dei miti dove il pubblico ascolterà leggende e fiabe provenienti da tutto il mondo e Volo magico serata con racconti tradizionali celtici e canti del Kalevala, poema epico finlandese.
 
Per il filone In prima per Torino saranno sul palco il Teatro da Borsetta con lo spettacolo Requiem per la 180, che riporta l’attenzione del pubblico su importanti conquiste sociali come la legge Basaglia; la compagnia Deinde con lo spettacoloEmbrione: una riflessione sul rapporto madre-figlio; Il Paese degli Unidella compagnia Grimaco Movimenti Umani, un’indagine sulle relazioni umane, le loro trasformazioni, i loro cambiamenti;Il velo di Maya della compagnia Lontani dal Centro una riflessione sulla condizione di spettatore e sull’impatto dei mass media nelle relazioni sociali e infine Un tram che si chiama desiderio che prosegue il percorso di ricerca della compagnia Ideateatro sull’opera di Tennesee Williams.
 
Sempre protagonista anche la musica con il filone La musica entra in scena che propone il concerto Si può omaggio a Giorgio Gaber.
 
La stagione si chiude il 1 maggio 2010 con Porte aperte: Versi diversi in scena una giornata intera di lettura e d’incontro con autori “spontanei” locali e nazionali.
 
Lo spazio in cui la Stagione si svolge è il Teatro Espace in via Mantova 38 a Torino, sede della C.S.D. Compagnia Sperimentale Drammatica fondata da Ulla Alasjärvi e Beppe Bergamasco nel 1971 ad Amsterdam col nome di Mobile Action Artist’s’ Foundation. L’edificio ha grande importanza storica essendo stato, ad inizio secolo, la sede della Arturo Ambrosio Film che ne fece uno dei templi produttivi del cinema muto. Nel 2001 si è attuata una ristrutturazione completa degli spazi, nell’ottica di offrire al mondo artistico culturale un nuovo luogo di riferimento.
 
Prenotazioni e informazioni:
Teatro Espace Via Mantova 38
10153 TORINO 
Tel 011.2386067 - Fax 011.19703521
info@salaespace.it
Programma completo disponibile sul sito www.salaespace.it
 
 
 

Prossimi Eventi

Eventi del sito

marted 16-mag-2017 -
marted 30-mag-2017
sabato 27-mag-2017 -
domenica 28-mag-2017
domenica 28-mag-2017
mercoled 31-mag-2017
gioved 01-giu-2017 -
domenica 04-giu-2017