Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
domenica, 24 settembre 2017 - 21:35
Condividi

SpettacoliA-Zone, stagione multidisciplinare di Teatro, Danza, Video e Musica

‘O ZOO NÔ presenta la seconda edizione di A-Zone, stagione multidisciplinare di Teatro, Danza, Video e Musica che si svolge nel quartiere di Mirafiori a Torino a partire dal 23 novembre fino a maggio 2010 a cura di Massimo Giovara e Paola Chiama
In linea con la positiva esperienza della prima edizione, la nuova stagione ospita spettacoli di alto profilo culturale e qualitativo, che presentano al contempo caratteristiche accattivanti, come la comicità o l’uso di linguaggi vicini al mondo giovanile, quali l’immagine video e la musica elettronica, nell’intento di creare un ponte tra cultura popolare e di ricerca, tra tradizione e innovazione, tra linguaggi della globalizzazione e comunità locale, oltre che tra differenti linguaggi artistici. 


 La sfida che ‘O ZOO NÔ si pone con questa seconda stagione è dunque quella di rinnovare una proposta che possa essere fruibile e interessante sia per gli appassionati di teatro contemporaneo che per chi a teatro solitamente non ci va.

 
La stagione si apre alla Cavallerizza Reale – uno dei luoghi cittadini più noti del teatro contemporaneo - il 23 e il 24 novembrecon Glengarry Glenn Ross di David Mamet, un classico contemporaneo sul fallimento del sogno americano, con la regia di Michele di Mauro, messo in scena dalla stessa compagnia ‘O ZOO NÔ e interpretato da riconosciuti attori torinesi; gli appuntamenti si susseguono poi in diversi spazi localizzati nel quartiere di Mirafiori Sud (Zone Spazio Performativo, Teatro San Luca).
Sulla stessa lunghezza d’onda, il ciclo “Anticorpi Americani” presenta il meglio delle due serie di reading-spettacolo multimediali realizzati nei precedenti due anni in collaborazione con il Circolo dei Lettori di Torino, presentando quattro autori “contro” della letteratura americana contemporanea, appuntamenti a cura di Massimo Giovara a cui parteciperanno attori e musicisti riconosciuti dell’area torinese.
 
Con uno sguardo sempre aperto alla contemporaneità, la stagione 2009-2010 ospita spettacoli di confine tra i generi, come la serata condotta da Alessandro Amaducci che con i suoi video dialoga con la danza di Paola Chiama e di Giuliana Urciuoli, e lo spettacolo nODEn in prima assoluta di Felipe Aquila e Riccardo Giovinetto al Teatro San Luca, dove il dialogo si svolge tra video e musica dal vivo.
Il teatro della storica compagnia Area Piccola di Perugia presenta Divini esseri di basso profilo,  un decalogo in 7 principi nel quale è fantasticamente possibile inquadrare le tragicomiche sofferenze quotidiane, mentre Silvia Gallerano, giovane attrice e regista milanese porta in scena il toccante elogio alla solitudine con lo spettacolo Assola, menzione al Premio Scenario 2003.
Completano il ricco programma della stagione lo spettacolo poetico e ironico dedicato alla Festa di San Valentino con L’amore probabilmente del Laboratorio Teatrale Re Nudo e due serate ad ingresso gratuito, uno in occasione delle ricorrenze natalizie e l’altro per La Giornata della Memoria.
 
 
La stagione A-Zone è un progetto dell’Associazione Culturale ‘O ZOO NÔ - Spazio Performativo Zone realizzato con il contributo di: Compagnia San Paolo, Fondazione CRT, Regione Piemonte, Circoscrizione X.
Con il patrocinio della Città di Torino.
 
 
 
Spazio Performativo Zone
via Camillo Riccio 8 Torino
Info e prenotazioni zone@zone.to.it
347 4372378
Ingresso 7 euro. Ridotto 3 euro
 
Teatro San Luca
Via Roveda 2/8 Torino
Ingresso 7 euro. Ridotto 3 euro
 
Cavallerizza Reale
Via Verdi 8 Torino
Ingresso a 10 euro. Ridotto 5 euro

Prossimi Eventi

Eventi del sito

sabato 30-set-2017 -
domenica 01-ott-2017
sabato 14-ott-2017