Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
venerd, 15 dicembre 2017 - 15:04
Condividi

Spazi per la DanzaCertificato di prevenzione incendi per il Teatro Carignano

Mercoled 31 marzo 2010, alle ore 12.00, presso il Teatro Carignano (piazza Carignano, 6) il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Torino, Claudio De Angelis, consegner il “Certificato di prevenzione incendi” relativo al Teatro Carignano alla Presidente della Fondazione del Teatro Stabile di Torino, Evelina Christillin. Il Teatro Carignano stato di recente riportato al sobrio splendore dell’ancient rgime grazie ad imponenti interventi di restauro artistico e strutturale, che ne hanno valorizzato i caratteri architettonici settecenteschi, modificati dalle successive trasformazioni, e ne hanno potenziato al contempo il livello di servizio e di comfort per gli spettatori, gli artisti e il personale.


Dopo 18 mesi di cantiere, il gioiello barocco ha riaperto il sipario - il 2 febbraio 2009 - con lo spettacolo Zio Vanja di Anton Cechov, per la regia di Gabriele Vacis.
 
In termini di sicurezza, i lavori hanno migliorato l’accesso ai palchi e al loggione, recuperato la storica “Sala delle Colonne” per adibirla a foyer e guardaroba, riorganizzato e raggruppato i camerini in una unica zona, separato gli accessi del pubblico (piazza Carignano) da quello degli artisti e addetti ai lavori (via Roma), realizzato due ascensori per gli spettatori ed uno per i tecnici, attuato il rifacimento totale degli impianti con la creazione di un moderno sistema di condizionamento.
 
Grazie alla realizzazione del piano di restauro, che ha saputo coniugare i caratteri architettonici originari del teatro con i moderni parametri di sicurezza, e attraverso l’impegno di tutte le amministrazioni pubbliche coinvolte - Prefettura, Vigili del Fuoco, Comune di Torino - e della Fondazione del Teatro Stabile di Torino, il Carignano riuscito ad ottenere il “Certificato di prevenzione incendi”, raggiungendo cos un risultato, in termini di tempi, sicurezza e sinergia, che pu essere portato ad esempio e che rappresenta, a tutti gli effetti, un significativo punto di partenza per considerare la “sicurezza” come un valore concreto e raggiungibile.

Prossimi Eventi

Eventi del sito

sabato 16-dic-2017