Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
luned, 27 marzo 2017 - 18:28
Condividi

SpettacoliArte Transitiva 2011

stata presentata venerd 4 febbraio, con un opening party alle Officine CAOS di piazza Montale a Torino, la stagione di eventi Arte Transitiva 2011, ideata e organizzata da Stalker Teatro.

Nell’inaugurare la nuova stagione, Stalker Teatro ribadisce il principio fondante della sua esperienza pi che trentennale: la volont di fare un teatro d’arte nel sociale, in cui le qualit estetiche e intellettuali di un’autentica produzione culturale si uniscano alla partecipazione popolare e alla condivisione sociale.

«Non consideriamo l’arte contemporanea, l’educazione e la cultura un bene esclusivo – spiega il Direttore artistico Gabriele Boccacini - crediamo invece che il lavoro artistico, perch possa avere un senso nel nostro contemporaneo, debba includere democraticamente tutte le persone di diversa et e di diversa provenienza, geografica, culturale e di classe sociale. Tramite la proposta di un programma articolato in diverse iniziative e azioni si cerca quindi di costituire una rete di soggetti di diversa et e di diversa formazione culturale: cittadini coinvolti in prima persona nella produzione di creazioni artistiche per la restituzione dell’esperienza alla comunit».

 
In quest’ottica torna, per il terzo anno, la proficua esperienza della Libera Accademia d’Arte Dra(m)matica. Inaugurata nel gennaio 2009, la Libera Accademia un contenitore progettuale che raccoglie sia le attivit di laboratorio finalizzate a produzioni artistiche, sia altre attivit collaterali alla presentazione di spettacoli: incontri e cenacoli, workshop e stages teorico-pratici. Aperta a tutti e con una quota di iscrizione estremamente ridotta, la Libera Accademia propone per la stagione 2011 un programma di 9 laboratori multidisciplinari (teatro, danza, video, arti visive) condotti da significativi artisti italiani e stranieri e mirati alla realizzazione di veri e propri eventi artistici, che andranno in scena negli spazi delle Officine CAOS.
 
La passione e l’impegno di Stalker Teatro per la promozione e il sostegno di artisti emergenti, inoltre, si svilupperanno nel 2011 con il progetto di residenza artistica DIES. Giorni contati –parte#1:un’articolata proposta di ricerca e produzione dedicata alle intersezioni fra teatro e danza contemporanea, che vedr cimentarsi, al fianco di una coreografa nota e affermata come Doriana Crema, tre giovani danzatrici-coreografe - Rebecca D’Andrea, Erika Di Crescenzo e Ivana Messina - che potranno disporre delle Officine CAOS per lavorare e mettere in scena le loro creazioni.
 
Accanto alle produzioni della Libera Accademia, torner poi a giugno la rassegna (c)centrico, che accosta lavori di compagnie locali di teatro d’innovazione a performance di artisti che operano nel campo dei ”Teatri delle Diversit”; mentre in novembre le Officine CAOS ospiteranno il MagFest 2011, costola performativa del Magdalena Project, network internazionale di donne nel teatro.
 
Continua inoltre l’impegno nel campo delle Arti visive con la mostra itinerante Bandiera/e d’Italia: una rivisitazione, ad opera di numerosi artisti contemporanei, del simbolo dell’Unit nazionale nell’anno del suo 150° anniversario.
 
Infine, con CAOS Letteratura si inaugura a partire dal 25 febbraio un nuovo ciclo di eventi: presentazioni di volumi e dibattiti per scoprire autori e studiosi al di fuori del main stream della grande editoria.
 
 
 
INFO:
officine caos| stalker teatro
info@stalkerteatro.net - www.stalkerteatro.net    t. 011.7399833
ufficio stampa
giorgia marino m. 340.6730113   giorgia_marino@libero.it
 

Prossimi Eventi

Non ci sono nuovi eventi