Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
luned, 11 dicembre 2017 - 01:31
Condividi

SpettacoliIn 80 in scena per Dimore

DimoreDimore una performance intergenerazionale di community dance, con la direzione artistica di Luca Silvestrini, Protein Dance Company (Londra) che, dopo il successo di LOL (Lots of Love) a  luglio al  Festival Teatro a Corte / La Piattaforma Teatrocoreografico, torna in Italia. La performance vede il coinvolgimento di oltre 80 persone e andr in scena il 14 SETTEMBRE alle ore 19,30 al Teatro ASTRA, via Rosalino Pilo 6,  Torino.

 

 

25 giovani performer
65 ore di formazione
55 persone che danzano tra i 3 e i 80 anni
30 enti e associazioni del territorio piemontese e nazionale coinvolte
18 giorni di incontri, workshop e seminari
1 coreografo internazionale
 
DIMORE l’esito di un percorso artistico che si svolto a Torino tra luglio e settembre con un gruppo di 80 partecipanti tra cui 25 giovani performer del progetto Co.dance.Abitare Corpi Abitare Luoghi (promosso dal Crud, Centro Regionale Universitario per la Danza “Bella Hutter”- Universit degli Studi di Torino), e 55 persone danzanti non professionisti dai 3 agli 80 anni. Un lavoro innovativo, rischioso e interessante, che mette insieme persone comuni e giovani performer per creare un evento unico, DIMORE un’azione performativa che prosegue il filone di lavoro intergenerazionale iniziato col Festival La Piattaforma 2012 in luglio.
Un clima culturale e artistico curioso e appassionato ha permesso di sviluppare un linguaggio che appartiene alla Community dance. Scopo primario delle attivit di Community dance di ampliare la possibilit di accesso alla danza – attraverso l’esperienza e la partecipazione – a beneficio di ogni genere di persone. Il “prodotto” primario della community dance il processo di lavoro creativo nel quale i partecipanti sono coinvolti.
DIMORE ha proposto un percorso di 18 giorni di workshop nei quali i partecipanti hanno sperimentato un’esperienza di movimento a partire dall’espressione, dalla condivisione creativa di piccoli gesti ritrovando il piacere di muoversi, danzare, divertirsi e immaginare.
Una danza per tutti per condividere emozioni, gesti e movimenti sui modi di abitare, sulle relazioni, sulle abitudini domestiche, sui sogni quotidiani. DIMORE di ogni et!
Nei workshop attivit individuali e di gruppo sono state alternate a gesti danzati e i partecipanti sono stati guidati in un percorso di scoperta e di ascolto del movimento.
La danza di comunit risponde come un gesto positivo ad un diffuso disagio sociale tra crescente individualismo e bisogno, e si propone, attraverso il movimento creativo di trovare nel corpo uno strumento immediato per migliorare le relazioni interpersonali, assicurando il riconoscimento del s, del gruppo e la valorizzazione culturale della comunit.
DIMORE conclude la prima fase di un progetto pi ampio, Co.dance. Abitare Corpi.Abitare Luoghi, un percorso iniziato a marzo 2012, durante il quale a 25 giovani performer tra i 20 e i 29 anni stata offerta la possibilit di fare formazione con professionisti della danza, coreografi ed esperti internazionali di Community Dance. La formazione ha previsto momenti di azione e intervento sul territorio all’interno di contesti di co-housing: laboratori, installazioni artistiche interattive, performance hanno raccontato gli spazi della quotidianit, i luoghi di crescita, d’incontro e di vita. Co.dance ha attraversato luoghi come il Condominio Solidale “A casa di zia Jessy”, l’Albergo sociale Sharing, la comunit Filo Continuo e gli abitanti di Spina3, la comunit di Via Muriaglio/Borgo San Paolo, la Casa del Quartiere di San Salvario proponendo incontri, laboratori, performance. Co.dance ha incontrato i giovani che “abitano” Palazzo Nuovo e gli studenti delle scuole superiori di Alba e Torino.
 
Co.dance ha progettato il percorso in stretta connessione con partner del territorio, C.ie Zerogrammi, Ass. Didee e Ass. Filieradarte e con l’ausilio e l’esperienza di professionisti, studiosi e ricercatori del mondo della danza. Co.dance ha, inoltre, sviluppato una rete di numerosi enti sul territorio piemontese, nazione e internazionale.
 
Una seconda fase di Co.dance prevede un sostegno economico alla produzione e un accompagnamento artistico e organizzativo di progetti coreografici pi meritevoli tra quelli presentati dai giovani performer che hanno partecipato al percorso.
 
DIMORE un’azione di Co.dance.Abitare Corpi.Abitare Luoghi un progetto che sostiene l’autonomia produttiva delle nuove generazioni di danzatori, favorisce il lavoro di rete nella divulgazione e nella circuitazione della danza, collega le realt che si occupano di danza presenti sul territorio e promuove il confronto e le opportunit di crescita concreta. Co.dance cerca di conoscere un modo nuovo di abitare insieme e sceglie il cohousing sociale come modello di convivenza, di solidariet e reciproco aiuto tra generazioni diverse. Co.dance valorizza la creativit giovanile e promuove la danza come esperienza artistica individuale e comunitaria di empowerment per dare vita a nuovi corpi, nuovi luoghi, nuovi racconti.
 
Co.dance.Abitare Corpi Abitare Luoghi un progetto del CRUD, Centro Regionale Universitario per la Danza “Bella Hutter”- Universit degli Studi di Torino, sostenuto dalla Regione Piemonte, nell’ambito dell’ Accordo bilaterale Regione-Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Giovent.
Con il patrocinio della Citt di Torino e della Provincia di Torino.
Con la collaborazione diFondazione Teatro Piemonte Europa, Festival La Piattaforma I Teatrocoreografico
 
PartnersC.ie Zerogrammi, Ass. Didee, Ass. Filieradarte
Equipe progettuale I Chiara Castellazzi, Doriana Crema, Rita Fabris, Stefano Mazzotta, Mariachiara Raviola, Emanuele Sciannamea, Rosanna Todisco,
Ideazione I Antonio Pizzo, Alessandro Pontremoli, Rita Fabris, Rosanna Todisco
In rete con I Protein Dance Company (Londra),  Condominio Solidale "A casa di zia Jessy" (Torino), Ags per il Territorio (Torino), Circoscrizione 2 (Torino),Laboratorio Multimediale Guido Quazza dell’Universit degli Studi di Torino, Dipartimento di Psicologia dell’Universit degli Studi di Torino, La Piattaforma | Teatrocoreografico (Torino),Fondazione Teatro Piemonte Europa (Torino), Mousik Progetti Educativi (Bologna),DES Associazione Nazionale Danza Educazione Societ (Bologna), AIRDdanza (Roma), Municipale Teatro I Residenza Teatrale Leggera (Torino),Sharing (Torino),Comitato per lo Sviluppo di Pietra Alta I RiverMosso (Torino),Comunit Filo Continuo Spina3-Acmos (Torino),Cooperativa Vedogiovane (Asti), Liceo Classico Statale Gioberti (Torino), I.I.S. Luigi Einaudi (Alba), Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, Casa del Quartiere (Torino), Bagni Municipali (Torino), Mosaico Danza | Festival Interplay (Torino), Artemovimento | Festival Insoliti (Torino),Torinodanza (Torino),Fondazione Teatro Nuovo Torino, Coop. Mirafiori (Torino), Parrocchia San Gioacchino/Ass. Asai (Torino), Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani (Torino).
 
DIMORE I      14 settembre 2012   I      ore 19.30 T. Astra, via R. Pilo, 6 Torino
Info e Prenotazioni I CRUD via S. Ottavio 20 Torino 011670 3618 339 697 2884 www.codance.it
 

Prossimi Eventi

Eventi del sito

mercoled 13-dic-2017
sabato 16-dic-2017