Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
sabato, 29 aprile 2017 - 15:33
Condividi

Multimedia"Pina" e "La danza in 1 minuto" al cineforum OPM

Pina - Wim WendersIl cineforum partecipato OPM | OffiCine Piemonte Movie, che dallo scorso novembre ha riportato il cinema nel centro storico di Moncalieri, propone un nuovo appuntamento in collaborazione con COORPI - Coordinamento Danza Piemonte, associazione culturale che dal 2002 riunisce figure professionali che operano nel mondo della danza, per valorizzare le realt coreutiche presenti sul territorio e favorirne le sinergie; tra queste l'Associazione Eclectica Danza Pozzo di Moncalieri. COORPI e Eclectica Danza Pozzo, insieme al direttore artistico della rassegna Alessandro Gaido, ha selezionato per il pubblico di OPM il documentario Pina di Wim Wenders, in programma luned 18 febbraio alle ore 20.15, presso il Teatro Matteotti di Moncalieri.

 

Il regista tedesco, legato a Pina Bausch da profonda amicizia, realizza un’opera molto intima, in cui la figura della pi celebre tra le coreografe moderne, emerge attraverso le testimonianze di coloro che hanno vissuto a stretto contatto con la Bausch, in un rapporto spesso sfuggente e mai troppo loquace. Cos, se da un lato Wenders mette in evidenza l’enigmatica figura della coreografa, dall’altro la preserva, evitando di esporla e circondandola di un’aura di mistero quasi inaccessibile.
L'opera ha ricevuto il Premio EFA Documentario - Prix ARTE oltre a due nomination come Miglior Documentario agli Oscar 2012 e come Miglior Film Straniero ai British Academy of Film and Television Art 2012.
 
La proiezione sar anticipata da una selezione di cortometraggi dal concorso La danza in 1 minuto, contest nazionale di video di danza in cui si richiede di esprimere, attraverso un video della durata di 60”, quali significati possa assumere la danza nel senso pi ampio del termine.
Fra questi i primi 3 classificati delle ultime due edizioni: Sola di Hannah Shakti Buhler, Fraxtalia di Chicco Aiello e AAVV., Muta dance di Laura Mazza (2012) e Inside/ Out di Cristiana Valsesia e Sara Tamburro, Scenari per la fuga di Ariolfo/Varriale & Mauro Talamonti, Fermata Paradiso - Occhi # 3 di Andrea Gallo Rosso e Elena Maria Olivero (2011).
 
Scheda del film
Pina di Wim Wenders
Fotografia di Hlne Louvart; montaggio di Toni Froschhammer; musiche di Thom Hanreich. Con Pina Bausch, Regina Advento, Malou Airaudo, Ruth Amarante, Raine Behr. Produttore Gian-Piero Ringel, Wim Wenders
 
Wim Wenders e Pina Bausch si conoscevano da tempo, un’amicizia nata durante una rappresentazione del mitico Caf Mller a Venezia nel lontano 1985. Una folgorazione per Wenders, tanto da desiderare di realizzare un film con lei. Finalmente nel 2008 il progett decoll, con la scelta del repertorio da filmare (Caf Mller, Le Sacre du Printemps, Vollmond and Kontakthof), ma s'interruppe bruscamente un anno dopo con la morte di cancro della grande coreografa e ballerina tedesca. E il film con Pina divent il film per Pina, sull'artista e sul suo modo di intendere la danza, non un insieme di regole, ma un linguaggio che attraverso il corpo lascia filtrare il proprio stato d’animo. Pina, donna piuttosto taciturna, esprimeva ci che sentiva attraverso la sua danza.
 
“Danzate, danzate, altrimenti siamo perduti!” (Pina Bausch)
 
officine piemonte movie
cineforum partecipato
 
Luned 18 febbraio, ore 20.15
Teatro Matteotti (Via Matteotti 1, Moncalieri - TO)
Pinadi Wim Wenders
(GER, 2011, 106’, col e b/n.)
 
Biglietto unico 4 euro, ridotto 3 euro | Abbonamento 20 euro.
 

 

 

 

 

Prossimi Eventi

Eventi del sito

venerd 28-apr-2017 -
sabato 29-apr-2017
sabato 29-apr-2017
luned 01-mag-2017 -
domenica 14-mag-2017
gioved 04-mag-2017
venerd 05-mag-2017
sabato 06-mag-2017
luned 08-mag-2017
mercoled 10-mag-2017
sabato 13-mag-2017
sabato 27-mag-2017