Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
domenica, 24 settembre 2017 - 06:55
Condividi

SpettacoliBruno Genero torna al Teatro Regio con Ancestros

Dopo oltre trent’anni di ricerca artistica, culturale e antropologica, nell’ambito delle tradizioni d’Africa e del Nuovo Mondo, Bruno Genero, percussionista, musicista, di fama internazionale per competenza e virtuosismo interpretativo, mette in scena un nuovo spettacolo, luned 31 marzo al Teatro Regio di Torino, che rievoca una sintesi dei suoi percorsi artistici, umani e spirituali in terre lontane.

ANCESTROS allestito a Torino, citt- centro delle sue rielaborazioni, luogo dove mettere ordine fra ricordi ed esperienze vissute nella ricerca sul campo, parla al mondo, con un messaggio multimediale e multiculturale.
Lo spettacolo prende ispirazione dall’Animismo, concetto spirituale e pensiero filosofico, oggi principalmente sviluppato nei paesi a sud del pianeta, che concepisce la vita in simbiosi con gli Elementi della Natura.

In particolare si fa riferimento a IFA: sistema di conoscenze e saggezze antiche che ha origine all’incirca nel 3000 a.c. in Egitto e Siria, per poi trovare il suo massimo splendore in Africa Occidentale (pi precisamente in Nigeria, Benin, Togo, Camerun…) nel 300 a.c.
Attraverso 256 ideogrammi (ODU), viene contemplata una saggezza antica talmente esaustiva da poter rispondere ai quesiti dell’uomo di ogni tempo. Accedervi un privilegio che richiede un’iniziazione e una vita intera di studio ed esperienza.
Nel 2008 la divinazione IFA stata iscritta tra i Patrimoni Immateriali dell’Umanit, tutelati e salvaguardati dall’UNESCO.
 
Il percorso artistico di ANCESTROS affonda dunque le sue radici in un passato atavico che pulsa dentro ognuno di noi, e che rimanda fatalmente al Mito della Creazione.
 
Bruno Genero, partendo da suoni modali, tipici della musica colta occidentale e della danza contemporanea e neo-classica, attraverso la sua esperienza d’Africa, propone una sorta di viaggio a ritroso dell’anima, fino a toccare le corde ancestrali ed universali che vibrano nell’essere umano, raccontando la storia della creazione.
 
ANCESTROS  strutturato in quadri che percorrono una storia di immagini e di emozioni, avvincenti sia per gli interpreti che per il pubblico, catapultato in un vero e proprio viaggio di RI-CREAZIONE, in cui IFA comunica attraverso i suoi Segni con culture, generazioni e linguaggi differenti.
Un’ora e trenta minuti di RITMIDANZEARMONIE E SEGNI in cui Bruno Genero dialoga con il coreografo di danza contemporanea Raffaele Irace, suo partner d’eccellenza per le coreografie di ANCESTROS, avvalendosi della preziosa collaborazione del danzatore-coreografo africano Gerard Diby e del jazzista torinese Diego Borotti .
 
I danzatori sono interpreti e co-protagonisti della musica stessa suonando gli atavici tamburi perch, ancora una volta, sar ilRITMOl’anello di congiunzione che accorda tutti gli strumenti e accomuna tutti i cuori…
A sorpresa…la partecipazione della compagnia LATIN CAFE’ diretta da Katina Genero.
 
Ideazione, Creazione, Composizione : BRUNO GENERO
MUSICISTI
Bruno GENERO ( djembe,composizione)
Diego BOROTTI (sax)
Andrea ANDREOLI(doundum,djembe)
Daouda DIABATE (calabasse, doundum, djembe)
Elias FARINA (percussioni)
Gianmattia GANDINO (marimba, batteria)
Davide LIBERTI (contrabbasso)
Moussa SANOU (kora, doundum, djembe, ngoni, canto)
Luca SPENA (djembe, ngoni, tamburi bassi, canto)
Anna Maria CRISTIANO (calebasse, karinian)
 
DANZATORI :
Vittoria CARPEGNA - Gerard DIBY - Anna Maria CRISTIANO - Gianluca MULTARI
Sara PETERS - Nicole PIPINO
 
Coreografie: Raffaele IRACE - Gerard DIBY
 
 
 
Con la partecipazione della compagnia LATIN CAFE’ diretta da Katina Genero
Coreografie : Katina Genero, Kenny Del Castillo, Latin Caf
Interpreti: Alessandra Pomata, Anita Migliore, Federica Serami,Marzena Maj, Sara Di Modugno, Kenny Del Castillo,Tony Flex,Giacomo Micalizzi, Fabio Guidoccio, Alessandro Massaro, Laura Rodriguez Buendia, Alessia Drusilla, Dinara Salikova, Sharon Bar

Costumi: Atelier Sebastopol
Direzione di Scena: Paola CARNOVALE
Luci:Enzo GALIA
Fonica
: Fabrizio ARGIOLAS – PUNTOREC
Videoproiezioni : Ludovico LANNI
Direzione organizzativa e comunicazione: Rosanna ZINGARETTI
Segreteria Organizzativa: Valentina MUSSETTO GENERO, Luigina VOGLIOTTI, Paolina BRANDO
Web : Anna FAZIO
Grafica : Artstudio!Torino
Produzione : ANCESTROS in collaborazione con Ritmi e Danze Afro , Mamadanse , Puntorec
 
 
 
VIDEO DOCUMENTAZIONE ARCHIVIO :
 
- LINK A PRESENTAZIONE HOMMAGE – evento 2009:
- LINK A KABRU' - BRUNO GENERO PARTE 1:
- LINK A KABRU' - BRUNO GENERO PARTE 2:
- LINK A BRUNO GENERO - COULEUR CAFE' CON MAMADY KEITA:
 
 
 
INFO : www.afro.it
 
 
 
Costo biglietti in prevendita:
Biglietti numerati - intero : 26,00 euro
Biglietti numerati - ridotto : 23,00 euro
Biglietti posti a scarsa visibilit : 20,00 euro
 
Costo biglietti sera spettacolo:
Biglietti numerati - intero : 30,00 euro
Biglietti numerati - ridotto : 27,00 euro
Biglietti posti a scarsa visibilit : 20,00 euro
 
 
Riduzioni riservate a :
  1. ragazzi sino a 25 anni,
  2. anziani oltre i 65 anni
  3. disabili
 
Tutte le riduzioni sono nominali e applicate dietro presentazione di documento idoneo a certificare il diritto alla riduzione. Le riduzioni non sono cumulabili.
 
 
CHI ACQUISTA IN PREVENDITA RISPARMIA 4 EURO
E SI ASSICURA LO SPETTACOLO
 
Prevendite
 
Biglietteria Teatro Regio
Piazza Castello, 215 -10124 Torino
Tel. +39 011.8815.241/242
Orario di apertura
da marted a venerd 10.30 - 18
sabato 10.30 - 16
un'ora prima dello spettacolo nel Foyer del Teatro
luned: riposo settimanale
 
Punti vendita
Punti vendita Vivaticket – info su www.vivaticket.it
 
 
 
 
 
 
Vendita on line
Vendita telefonica con carta di credito
 
Teatro Regio Torino
Tel. 011.8815.270
Orario del servizio: da luned a venerd 9-12 
 
Call center Vivaticket 892.234
per chi chiama dall'estero - from outside Italy: +39.041.2719035
dal lunedi' al venerdi' dalle 9 alle 19 - sabato dalle 9 alle 14 - domenica chiuso
 

Prossimi Eventi

Eventi del sito

sabato 30-set-2017 -
domenica 01-ott-2017
sabato 14-ott-2017