Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
sabato, 25 marzo 2017 - 14:34
Condividi

Conferenze e ConvegniDNA TALK: IL WEB SALVERA’ LA VIDEODANZA?

 

DNA TALK: IL WEB SALVERA’ LA VIDEODANZA?

ROMA - OPIFICIO RomaEuropa - 6 Novembre 2015 - ore 15.30

 

La Fondazione Romaeuropa in sinergia con il Cro.me e Coorpi - Coordinamento Danza Piemonte continua il suo ciclo di talk dedicati agli archivi coreutici e alle tematiche che ne derivano: condivisione, promozione e fruizione in piena era digitale, diritto d’autore e “Web regulation”.
Il 6 Novembre all'Opificio Romaeuropa (Roma) alle ore 15.30, si terrà il talk “Il web salverà la video danza?”, primo appuntamento di un focus, articolato in due incontri. Il secondo appuntamento sarà il 27 novembre a Torino, presso l’Auditorium LMQ – Laboratorio Multimediale G. Quazza, ora Centro di ricerca CINEDUMEDIA , in occasione della giornata di premiazione del contest La danza in 1 minuto ed.2014.

Che relazione ha, oggi, la danza con il video e il web? Come si è evoluta dagli anni ’80 al 2014?  Il web  potrebbe rappresentare, in termini di low-cost production e fruibilità friendly, una “salvezza" per la video danza?

 


 

Sono le domande dell'incontro a cui partecipano Gitta Wigro curatrice e programmatrice freelance inglese, specializzata in dance film, Martine Dekker Direttore Generale di Cinedans di Amsterdam, Festival interamente dedicato al dance film, Susanne Franco studiosa, Cristiana Candellero e Lucia de Rienzo co-direttrici del contest La Danza in un minuto. Ad Enrico Coffetti, moderatore dell’incontro, il compito di sollecitare le relatrici e tentare una risposta alla domanda, il web salverà la videodanza? L’incontro è seguito dalla presentazione delle opere video selezionate dal contest La danza in 1 minuto 2013: “More than you think” di Jacopo Landi / Vanessa Michielon (Piemonte), 1° Premio Assoluto della giuria, MENZIONE CINEDANS – BEST CINEMATOGRAPHY, MENZIONE CINEDANS – BEST EDITING, Premio Speciale alla produzione – Under 30 e “Liquid Path” di Filomena Rusciano (Campania) Premio Speciale – Sostegno alla produzione. Seguono in anteprima assoluta i due cortometraggi inediti realizzati dai vincitori del Premio Speciale alla produzione – Under 30 e del Premio Speciale – Sostegno alla produzione, attualmente in fase di lavorazione. In conclusione “Ho deciso di smettere danza perché il saggio mi stava un pò antipatico” di Sabrina Mazzuoli (Toscana) MENZIONE CINEDANS – BEST CONCEPT. La riflessione continua con un secondo appuntamento curato da COORPI – Coordinamento Danza Piemonte, il prossimo 27 novembre a Torino, in occasione della premiazione dell’edizione 2014 del contest La Danza in 1 minuto. Il talk torinese è organizzato in collaborazione con DNA 2014, Cro.me – Cronaca e Memoria dello Spettacolo, Università degli Studi di Torino – Corso di laurea triennale in DA MS e LMQ – Laboratorio Multimediale G. Quazza. Riprendere il tema della relazione fra danza, video e nuove tecnologie, per indagare i nuovi scenari e le opportunità che l’era digitale apre alla produzione e alla documentazione in un confronto storico ed estetico che ne decifri differenze e tendenze: quali i nuovi autori del terzo millennio? Come si rapportano a quest’arte? Quali gli ambiti, i generi e i linguaggi di produzione più sviluppati? Quali gli spazi pubblici tradizionali e gli spazi virtuali dedicati alla danza in video? Quali le potenzialità di diffusione partecipata e attiva?

http://romaeuropa.net/news/dna-talk-il-web-salvera-la-videodanza/

 

 

Prossimi Eventi

Non ci sono nuovi eventi