Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
marted, 27 giugno 2017 - 12:39
Condividi

SpettacoliFESTIVAL TORINODANZA/MADE.IT

image

 

FESTIVAL TORINODANZA/MADE.IT

 

Dal 20 novembre 2014 al 22 gennaio 2015 Torinodanza propone MADE.IT, una sezione integrata a livello artistico, ma autonoma come calendario: ai coreografi e danzatori internazionali presentati nella prima parte del Festival, si affiancano ora gli interpreti italiani inseriti in un progetto dedicato all’Italia ma anche al Piemonte, realizzato in partnership con Interplay/14. Ad aprire la rassegna saranno, alle Fonderie Limone di Moncalieri, il 20 novembre 2014 Enzo Cosimi con Welcome to my world in abbinamento con lo spettacolo di Andrea Gallo Rosso I meet you… if you want. Sempre alle Fonderie Limone, l’11 dicembre debutter Aringa rossa di Ambra Senatore abbinata a Riccardo Buscarini che presenter Athletes. Infine il 22 gennaio 2015, andranno in scena sempre alle Limone gli spettacoli di Alessandro Sciarroni UNTITLED_I will be there when you die e L.A.N.D Where is my love con la coreografia di Daniele Ninarello.



  

WELCOME TO MY WORLD - regia, coreografia Enzo Cosimi

20 novembre 2014 |

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA GRANDE

(Italia) - ore 21.00 | DURATA 50’

 

interpreti Paola Lattanzi, Alice Raffaelli, Francesco Marilungo, Riccardo Olivier

costumi, make up a cura di Enzo Cosimi

rubber mask Cristian Dorigatti

disegno sonoro Enzo Cosimi

musiche Chris Watson, John Duncan, Pan Sonic, Brian Eno

disegno luci Stefano Pirandello, Gianni Staropoli

organizzazione Maria Paola Zedda

Compagnia Enzo Cosimi, MiBAC in collaborazione con la Scuola Civica d’Arte Paolo

Grassi di Milano

 

Strani suoni provenienti dal cielo e dalla terra impressionano il mondo. Il fenomeno lo stesso: forti vibrazioni inspiegabili. Le cause attribuibili a queste onde potrebbero essere terremoti, maremoti, eruzioni vulcaniche, uragani, tempeste. L’ipotesi che il fenomeno derivi da grandi processi energetici come potenti eruzioni solari ed enormi flussi da esse generate, che correndo verso la superficie terrestre destabilizzano l’atmosfera o che provenga invece dall’interno del nucleo della Terra. Negli ultimi anni un’intensificazione dei processi energetici nel centro della Terra ha generato onde acustiche di gravit in una gamma udibile sotto forma di uno spaventoso suono a bassa frequenza. Il mondo resta diviso: chi crede che le vibrazioni insolite siano uno dei primi segnali che preannuncerebbe l’imminente fine del mondo e chi crede che siano legate a fenomeni naturali.

 

Enzo Cosimi un artista e regista tra i pi autorevoli della coreografia contemporanea italiana. Coreografo ospite per il Teatro alla Scala di Milano e per il Teatro Comunale di Firenze, firma nel tempo con la sua Compagnia produzioni per i principali teatri italiani. Nel 2006 firma regia e coreografia della sezione danzata da Roberto Bolle nella Cerimonia di apertura dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino, protagonista l’toile e duecentocinquanta interpreti. Nel marzo 2012, all’interno del Progetto RIC.CI a cura di Marinella Guatterini, viene riallestito Calore, il suo primo lavoro. Sempre nel 2012 crea una coreografia per l’Accademia Nazionale di Danza e per la Scuola Civica d’Arte Paolo Grassi di Milano. Nella sua carriera mette a segno con la sua Compagnia una trentina di produzioni, ultima delle quali Welcome to my world.

 

A seguire

 

I MEET YOU... IF YOU WANT - ideazione e coreografia Andrea Gallo Rosso

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA PICCOLA

(Italia) - ore 22.00 | DURATA 30’

 

interpreti Andrea Gallo Rosso, Manolo Perazzi

suono Adele Madau

voce Rebecca Rossetti

disegno luci Francesco Dell’Elba

costumi Filomena Saltarelli

Progetto finalista al Premio Equilbrio Roma 2014, realizzato con il supporto di Mosaico Danza all’interno di DROP/Dance Roads Open Process, azione sostenuta dalla commissione europea EACEA/Cooperaction Projects; centro Electa Creative Arts; della Fondazione Teatro Comunale Citt di Vicenza in collaborazione con Arteven – lo spettacolo nelle citt; del progetto DE.MO./ MOVIN’UP I sessione 2013 a cura del MiBACT Ministero dei Beni e delle Attivit Culturali e del Turismo –DG

PaBAAC -DG Spettacolo dal Vivo e GAI – Circuito giovani Artisti Italiani.

Si ringrazia la Fondazione Piemonte dal Vivo.

 

Il lavoro indaga i rapporti umani, i delicati equilibri interpersonali che trovano la loro origine gi nel mondo animale, per consolidarsi nella storia di una vita, di una specie. Indaga le presenze e le assenze, la forza dei sentimenti, le tracce che lasciano tutte le storie importanti, l’incontro tra le persone come filo conduttore della drammaturgia coreografica.

 

Andrea Gallo Rosso deve la sua formazione in ambito contemporaneo a maestri quali David Zambrano, Pedro Berdayes, Jose’ Reches, Emio Greco, Ismael Yvo... evolvendo una base creatasi principalmente nella citt di Torino (grazie a C. Golin, MC. Fontanelle, F. Pagliassotto). Dopo varie collaborazioni inizia una propria ricerca in qualit di autore. Nel 2010, 2013 e 2014 selezionato per la Vetrina Giovane Danza d’Autore® del network nazionale AnticorpiXL. Il cortometraggio Fermata Paradiso (realizzato in collaborazione con la videomaker Elena Maria Olivero) vince il 3° premio de La Danza in 1 Minuto 2011 organizzato da Coorpi. Occhi viene selezionato nel 2013 per il network Les Repérages - Rencontres internationales de la jeune choréographie (presso il centro francese Le Gymnase/CDC di Roubaix), con il sostegno di Mosaico Danza. La versione urbana di No Habla (realizzato in collaborazione con Manolo Perazzi) vince il 1° premio per la danza urbana d’autore Salicedoro 2013 e il premio CULT del Circuito Urbano Lombardo della Danza e del Teatro, la versione teatrale è finalista per i premio Outlet 2013 del Circuito Abruzzo Danza. Gallo Rosso il coreografo selezionato per il festival biennale internazionale itinerante tra Europa e Canada: Dance Roads 2014, progetto vincitore del bando Europa Cultura 200713, di cui Mosaico Danza l’unico partner italiano. I meet you... if you want finalista al Premio Equilibrio Roma 2014.

 

Torinodanza 2014 un progetto realizzato da Torinodanza Festival/Fondazione del Teatro Stabile di Torino, con il particolare sostegno di Compagnia di San Paolo, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attivit Culturali e del Turismo, Regione Piemonte, Citt di Torino, Fondazione per la Cultura Torino, Provincia di Torino, Fondazione Live Piemonte dal Vivo - Circuito Regionale dello Spettacolo, con il partenariato di Intesa Sanpaolo, di SNCF e in collaborazione con la Biennale de la Danse de Lyon; in collaborazione con Institut franais Italia/Ambasciata di Francia in Italia, Fondazione Nuovi Mecenati, fondazione franco-italiana per la creazione contemporanea, Ambasciata di Israele in Italia, Citt di Moncalieri, Teatro Regio Torino, MITO SettembreMusica, Interplay, Prix Italia, Torino Spiritualit, il Circolo dei lettori, Sistema Teatro Torino e Provincia, NID - New Italian Dance Platform, Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, Unione Musicale Onlus, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, MAAF MarionettArt Accademia della Figura.

 

 

ARINGA ROSSA (Titolo provvisorio) - coreografia Ambra Senatore

11 dicembre 2014 |

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA GRANDE

(Italia) - ore 21.00 | DURATA 60’

 

interpreti Caterina Basso, Romain Bertet, Franois Brice, Claudia Catarzi,

Matteo Ceccarelli, Pieradolfo Ciulli, Elisa Ferrari, Simona Rossi, Ambra Senatore

assistente alla coreografia Aline Braz da Silva

musica Igor Sciavolino

costumi Roberta Vacchetta assistita da Augusta Tibaldeschi

scenografia Ambra Senatore

luci Fausto Bonvini

manager di compagnia Jacques Maugein

organizzazione Marta Belforte

Produzione EDA

in coproduzione con Biennale de la Danse de Lyon, Thtre de la Ville - Paris, Scne Nationale de Besanon, MC2: Grenoble, Torinodanza festival e Fondazione del Teatro Stabile di Torino, ALDES, L’Arc Scne Nationale du Creusot, Centre Culturel Andr Malraux Scne Nationale de Venduvre-Les-Nancy, Thtre Louis Aragon - Tremblay-en-France, Chteau Rouge - Annemasse, Le Phare CCN du Havre, Ballet de l'Opera National du Rhin - CCN Mulhouse, La Comdie de Valence - CDN Drme-Ardche, con il supporto di: DSN Dieppe Scne Nationale , Ministre de la culture et de la communication - DRAC Franche-Comt - Aide au projet 2014, Regione Franche-Comt, Consiglio Generale del Doubs et La Saline Royale d’Arc et Senans.
Si ringraziano Andrea Roncaglione e Mikel Aristegui

 

Ambra Senatore una delle coreografe italiane che meglio esprime lo spirito ironico e sperimentale di Torinodanza, che ne ha seguito passo dopo passo la carriera. La sua nuova creazione prosegue un lavoro sul gruppo e sulla teatralit delle dinamiche del movimento: imperniata su grandi spostamenti spaziali, da cui si originano improvvise dissociazioni di uno o pi interpreti. Nella visione dell’artista, gli spostamenti aprono a contrappunti di lavoro coreografico, con la definizione di momenti quasi cinematografici, tessere che compongono in una sorta di puzzle un ritratto di umanit. Ambra Senatore, che non disgiunge mai la partitura coreutica da una pi profonda motivazione interiore, in questa nuova creazione riproduce il senso di una comunit che si organizza attraverso regole, relazioni, compassione, sostegno reciproco, abbandono, conflitto.

 

Coreografa e performer attiva tra Italia e Francia, Ambra Senatore tra il 2004 e il 2008 autrice di assoli che muovono dall’osservazione fisica di semplici eventi consueti giungendo alla scrittura di partiture di azioni che spostano il punto di vista sulla realt con una vena umoristica e surreale. Dal 2009 crea spettacoli di gruppo in cui fonde dinamiche di movimento danzate con elementi teatrali e pennellate di gesti consueti, esplorando la costruzione di una drammaturgia che passa attraverso le azioni e la presenza dei corpi. Nel suo lavoro, spesso colorato di ironia, l’evocazione della realt per frammenti si accompagna all’esplicita dichiarazione del gioco della finzione teatrale e all’interrogarsi continuo sulla natura della forma spettacolo. Ha lavorato tra gli altri con Giorgio Rossi, Jean Claude Gallotta, Georges Lavaudant (Teatro Odon, Parigi), Marco Baliani, Antonio

Tagliarini, Roberto Castello.

 

 

 

A seguire

 

ATHLETES - coreografia Riccardo Buscarini

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA PICCOLA

(Italia) - ore 22.00 | DURATA 20’

 

danza Harriet Bone, Karolina Kraczkowska,Victoria Hoyland

assistenti alle prove Mariana Camiloti, Antonio de la Fe

suono Scene d’Amour, Bernard Hermann

disegno luci Lucy Hansom

in collaborazione con Michael Mannion

costumi Brooke Roberts

in collaborazione con Kishan Maynard-Clarke

trucco Ieva Dubinkaite

fotografia Benedikt Johnson

Riccardo Buscarini/TIR Danza

si ringraziano The Place Prize team, Istituto Italiano di Cultura di Londra, The Hospital Club e Runa Kaiser

Spettacolo vincitore di The Place Prize for Dance 2013, sponsored by Bloomberg

 

Athletes una riflessione sulla competizione, vista come tensione tra l’uomo e la macchina. Ambientato in un deserto senza emozioni, Athletes crea un piccolo mondo in cui freddi meccanismi e figure androgine trasformano la solidariet in crudelt, la collaborazione in competizione.

 

Coreografo e ballerino italiano, Riccardo Buscarini vive a Londra. Dopo la formazione presso l’Accademia Domenichino da Piacenza e la London Contemporary Dance School, nel 2010 ha ricevuto una borsa di studio danceWEB per studiare a Impulstanz, Vienna. Nel 2011 stato tra i finalisti del The Place Prize e ha vinto il premio Creatives in Residence award a The Hospital Club, Londra e il Premio Prospettiva Danza 2011 a Padova. Nel 2012 ha vinto il Fondo Fare Anticorpi in Emilia Romagna con 10 tracce per la fine del mondo, e nel 2013 The Place Prize for Dance con Athletes. uno dei fondatori della band The Plusies con Runa Kaiser. Da dicembre 2011 Buscarini insegna coreografia e

performance alla Birkbeck University di Londra.

 

Torinodanza 2014 un progetto realizzato da Torinodanza Festival/Fondazione del Teatro Stabile di Torino, con il particolare sostegno di Compagnia di San Paolo, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attivit Culturali e del Turismo, Regione Piemonte, Citt di Torino, Fondazione per la Cultura Torino, Provincia di Torino, Fondazione Live Piemonte dal Vivo - Circuito Regionale dello Spettacolo, con il partenariato di Intesa Sanpaolo, di SNCF e in collaborazione con la Biennale de la Danse de Lyon; in collaborazione con Institut franais Italia/Ambasciata di Francia in Italia, Fondazione Nuovi Mecenati, fondazione franco-italiana per la creazione contemporanea, Ambasciata di Israele in Italia, Citt di Moncalieri, Teatro Regio Torino, MITO SettembreMusica, Interplay, Prix Italia, Torino Spiritualit, il Circolo dei lettori, Sistema Teatro Torino e Provincia, NID - New Italian Dance Platform, Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, Unione Musicale Onlus, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, MAAF MarionettArt Accademia della Figura.

 

 

UNTITLED_I WILL BE THERE WHEN YOU DIE - di Alessandro Sciarroni

22 gennaio 2015 |

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA GRANDE

(Italia) - ore 21.00 | DURATA 50’

 

con Lorenzo Crivellari, Edoardo Demontis, Victor Garmendia Torija,

Pietro Selva Bonino

musiche originali, suono e training Pablo Esbert Lilienfeld

disegno luci Rocco Giansante

cura tecnica Cosimo Maggini

consulenza drammaturgica Antonio Rinaldi, Peggy Olislaegers

osservazione dei processi creativi Matteo Ramponi

cura del progetto e promozione Lisa Gilardino

direttore di produzione Marta Morico

organizzazione Luana Milani

organizzazione casting Benedetta Morico

ufficio stampa Beatrice Giongo

Teatro Stabile delle Marche - Corpoceleste_C.C.00#

in coproduzione con Comune di Bassano del Grappa / Centro per la Scena Contemporanea, Biennale de la Danse / Maison de la Danse de Lyon, AMAT, Mercat de les Flors/Graner (Barcelona), Dance Ireland (Dublino) realizzazione nell’ambito del progetto europeo Modul Dance, promosso da European Dancehouse Network con il supporto del Programma Cultura 2007-13 dell’Unione Europea con il sostegno di Centrale Fies e Santarcangelo dei Teatri •12 •13 •14

Festival Internazionale del Teatro in Piazza

 

UNTITLED_I will be there when you die una pratica performativa e coreografica sul passare del tempo che nasce da una riflessione sull’arte di manipolare con destrezza gli oggetti: la giocoleria. Questo lavoro rappresenta il secondo capitolo di un progetto pi ampio intitolato Will you still love me tomorrow?, ricerca che Alessandro Sciarroni intende realizzare sui concetti di sforzo, costanza e resistenza. In questo nuovo lavoro il lancio di oggetti evoca la fragilit dell’esistenza umana. L’idea quella di spogliare quest’arte circense dagli stereotipi cui viene comunemente associata nell’immaginario collettivo ed esporla in quanto linguaggio. Pratica, regola, disciplina, impegno, concentrazione, sono gli elementi costitutivi di questo lavoro che costringono gli interpreti a stare nel tempo presente, senza possibilit di tornare indietro, ancora e ancora e ancora.

 

Alessandro Sciarroni un performer, coreografo, regista, con alle spalle una formazione nell’ambito delle arti visive e diversi anni di pratica teatrale. I suoi lavori sono rappresentati all’interno di festival europei di danza e teatro contemporaneo. La prima performance che firma come autore, Your girl, e il suo solo Joseph sono stati presentati in 17 paesi europei. Nel 2008 vince il premio Nuove Sensibilit con lo spettacolo If I was Madonna. Tra il 2009 e il 2013 le sue produzioni entrano a far parte della rete Anticorpi Explo in Italia, del network “Aerowaves” per la mobilit degli artisti in Europa e di Modul Dance. Nel 2011 uno dei due artisti italiani selezionati all’interno del progetto Choreoroam Europe. Nel giugno 2012 riceve il premio come “miglior artista emergente” dalla rivista Danza&Danza. direttore artistico dell’Associazione Corpoceleste_C.C.00#.

 

A seguire

 

L.A.N.D. WHERE IS MY LOVE - coreografia Daniele Ninarello

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA PICCOLA

(Italia) - ore 22.00 | DURATA 30’

 

Compagnia Daniele Ninarello

produzione CodedUomo

con il sostegno di MosaicoDanza/Festival Interplay, Le Pacifique | CDC – Grenoble

in collaborazione con Torinodanza festival / Fondazione del Teatro Stabile di Torino

 

Ad ogni performer viene chiesto di sondare i proprio paesaggio interiore, di trasformarlo ed esternarlo, di aprirsi attraverso la danza alla consapevolezza del proprio essere creativo e compositivo: compito principale quello di tuffarsi in quegli stati emotivi che compongono la nostra esistenza nel fuori e che creano uno specchio per “l’altro” stimolandone una risposta naturale. L’esperienza sensoriale e sensibile del corpo fa di noi un elemento compositivo nell’immenso campo in cui si esercitano attrazioni e repulsioni, per questa misteriosa ragione siamo potenziali portatori di bellezza.

 

Dopo aver frequentato la Rotterdam Dance Academy, Daniele Ninarello danza con svariati coreografi internazionali: Bruno Listopad, Felix Ruckert, Barbara Altissimo, Meekers Uitgesprokendans, Virgilio Sieni. Dal 2007 porta avanti una propria ricerca coreografica e presenta le sue creazioni in diversi festival in Italia e all’estero tra cui Les Reprages/ Danse Lille, Ammutinamenti, Corpi Urbani, Es.Terni, Oltrarno Festival/Cango, DNA/Romaeuropa festival e Interplay. Selezionato come coreografo della lista Expl della Vetrina Anticorpi XL, dal 2010 riceve diverse residenze coreografiche tra le quali una presso TROIS C-L Centre Choreographique Luxemburgeoise, con il supporto di Mosaico Danza. Nel 2011 finalista al Premio Equilibrio Roma 2011 e partecipa con due lavori a Les Hivernales Avignon 2011 100% Danse Quand les rgions s’en mlent…. Nel 2012, la nuova produzione Bianconido selezionata per il progetto di tourne intercontinentale Dance Roads. Ad aprile dello stesso anno vince, con la prima creazione di compagnia Trois Corps, la menzione speciale DNA Romaeuropa Festival al Premio Prospettiva Danza 2012 ed invitato al MAS di Milano come coreografo ospite. Nell’agosto 2012 impegnato ad un progetto promosso dal Centro de Documentao e Pesquisa em Dana di Rio de Janeiro che lo vede collaborare con Ricardo Ambrzio, danzatore di Ultima Vez. Da settembre 2012 inizia la collaborazione come danzatore con la compagnia EASTMAN - Sidi Larbi Cherkaoui.

 

 

Torinodanza 2014 un progetto realizzato da Torinodanza Festival/Fondazione del Teatro Stabile di Torino, con il particolare sostegno di Compagnia di San Paolo, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attivit Culturali e del Turismo, Regione Piemonte, Citt di Torino, Fondazione per la Cultura Torino, Provincia di Torino, Fondazione Live Piemonte dal Vivo - Circuito Regionale dello Spettacolo, con il partenariato di Intesa Sanpaolo, di SNCF e in collaborazione con la Biennale de la Danse de Lyon; in collaborazione con Institut franais Italia/Ambasciata di Francia in Italia, Fondazione Nuovi Mecenati, fondazione franco-italiana per la creazione contemporanea, Ambasciata di Israele in Italia, Citt di Moncalieri, Teatro Regio Torino, MITO SettembreMusica, Interplay, Prix Italia, Torino Spiritualit, il Circolo dei lettori, Sistema Teatro Torino e Provincia, NID - New Italian Dance Platform, Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, Unione Musicale Onlus, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, MAAF MarionettArt Accademia della Figura.

 

 

 

INFO:

Teatro: Fonderie Limone, via Eduardo De Filippo angolo Via Pastrengo 88 Moncalieri (TO)

Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino - dal marted al sabato, dalle ore 13.00 alle ore 19.00. Domenica e luned riposo.

Tel. 011 5169555 – Numero verde 800235333

Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it - www.torinodanzafestival.it

Info: info@torinodanzafestival.it

 

STAMPA:

Fondazione del Teatro Stabile di Torino, Settore Stampa e Comunicazione

Carla Galliano (Responsabile), Franca Cassine

Via Rossini 12 - Torino (Italia). Telefono + 39 011 5169414 / + 39 011 5169435

E-mail: galliano@teatrostabiletorino.it - cassine@teatrostabiletorino.it

 

I giornalisti possono scaricare direttamente i materiali e le foto degli spettacoli dall’Area Stampa del Sito internet: www.torinodanzafestival.it

Prossimi Eventi

Eventi del sito

domenica 02-lug-2017
luned 03-lug-2017 -
domenica 16-lug-2017
marted 04-lug-2017