Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
venerdì, 24 novembre 2017 - 00:55
Condividi

ApprofondimentiFESTIVAL TORINODANZA/MADE.IT - 3° appuntamento

 


FESTIVAL TORINODANZA/MADE.IT - 3° appuntamento

22 gennaio 2015 | ALESSANDRO SCIARRONI  e DANIELE NINARELLO

 

Dal 20 novembre 2014 al 22 gennaio 2015 Torinodanza propone MADE.IT, una sezione integrata a livello artistico, ma autonoma come calendario: ai coreografi e danzatori internazionali presentati nella prima parte del Festival, si affiancano ora gli interpreti italiani inseriti in un progetto dedicato all’Italia ma anche al Piemonte, realizzato in partnership con Interplay/14. Ad aprire la rassegna saranno, alle Fonderie Limone di Moncalieri, il 20 novembre 2014 Enzo Cosimi con Welcome to my world in abbinamento con lo spettacolo di Andrea Gallo Rosso I meet you… if you want. Sempre alle Fonderie Limone, l’11 dicembre debutterà Aringa rossa di Ambra Senatore abbinata a Riccardo Buscarini che presenterà Athletes. Infine il 22 gennaio 2015, andranno in scena sempre alle Limone gli spettacoli di Alessandro Sciarroni UNTITLED_I will be there when you die e L.A.N.D Where is my love con la coreografia di Daniele Ninarello.


 


 

 

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA GRANDE

(Italia) - ore 21.00 | DURATA 50’

UNTITLED_I WILL BE THERE WHEN YOU DIE

di Alessandro Sciarroni

con Lorenzo Crivellari, Edoardo Demontis, Victor Garmendia Torija,

Pietro Selva Bonino

musiche originali, suono e training Pablo Esbert Lilienfeld

disegno luci Rocco Giansante

cura tecnica Cosimo Maggini

consulenza drammaturgica Antonio Rinaldi, Peggy Olislaegers

osservazione dei processi creativi Matteo Ramponi

cura del progetto e promozione Lisa Gilardino

direttore di produzione Marta Morico

organizzazione Luana Milani

organizzazione casting Benedetta Morico

ufficio stampa Beatrice Giongo

Teatro Stabile delle Marche - Corpoceleste_C.C.00#

in coproduzione con Comune di Bassano del Grappa / Centro per la Scena Contemporanea, Biennale de la Danse / Maison de la Danse de Lyon, AMAT, Mercat de les Flors/Graner (Barcelona), Dance Ireland (Dublino) realizzazione nell’ambito del progetto europeo Modul Dance, promosso da European Dancehouse Network con il supporto del Programma Cultura 2007-13 dell’Unione Europea con il sostegno di Centrale Fies e Santarcangelo dei Teatri •12 •13 •14

Festival Internazionale del Teatro in Piazza

 

UNTITLED_I will be there when you die è una pratica performativa e coreografica sul passare del tempo che nasce da una riflessione sull’arte di manipolare con destrezza gli oggetti: la giocoleria. Questo lavoro rappresenta il secondo capitolo di un progetto più ampio intitolato Will you still love me tomorrow?, ricerca che Alessandro Sciarroni intende realizzare sui concetti di sforzo, costanza e resistenza. In questo nuovo lavoro il lancio di oggetti evoca la fragilità dell’esistenza umana. L’idea è quella di spogliare quest’arte circense dagli stereotipi cui viene comunemente associata nell’immaginario collettivo ed esporla in quanto linguaggio. Pratica, regola, disciplina, impegno, concentrazione, sono gli elementi costitutivi di questo lavoro che costringono gli interpreti a stare nel tempo presente, senza possibilità di tornare indietro, ancora e ancora e ancora.

 

Alessandro Sciarroni è un performer, coreografo, regista, con alle spalle una formazione nell’ambito delle arti visive e diversi anni di pratica teatrale. I suoi lavori sono rappresentati all’interno di festival europei di danza e teatro contemporaneo. La prima performance che firma come autore, Your girl, e il suo solo Joseph sono stati presentati in 17 paesi europei. Nel 2008 vince il premio Nuove Sensibilità con lo spettacolo If I was Madonna. Tra il 2009 e il 2013 le sue produzioni entrano a far parte della rete Anticorpi Explo in Italia, del network “Aerowaves” per la mobilità degli artisti in Europa e di Modul Dance. Nel 2011 è uno dei due artisti italiani selezionati all’interno del progetto Choreoroam Europe. Nel giugno 2012 riceve il premio come “miglior artista emergente” dalla rivista Danza&Danza. È direttore artistico dell’Associazione Corpoceleste_C.C.00#.

 

A seguire

 

FONDERIE LIMONE MONCALIERI SALA PICCOLA

(Italia) - ore 22.00 | DURATA 30’

L.A.N.D. WHERE IS MY LOVE

1°studio

coreografia Daniele Ninarello

danzatori Daniele Ninarello, Annamaria Ajmone, Marta Capaccioli, Antonio Marino, Cinzia Sita'

musiche Adriano De Micco, Stefano Risso

dramaturg Carlotta Scioldo

light designer Cristian Perria

Compagnia Daniele Ninarello

produzione CodedUomo

con il sostegno di MosaicoDanza/Festival Interplay, Le Pacifique | CDC – Grenoble

in collaborazione con Torinodanza festival / Fondazione del Teatro Stabile di Torino

 

Progetto vincitore del premio CollaborAction 2014 assegnato dalla Rete Anticorpi XL coordinata da Mosaico Danza e sostenuta da Associazione CANTIERI/Rete Anticorpi – Rete regionale di Festival, ATERDANZA Rete di Promozione, Rassegne e Residenze Creative, AMATAssociazione Marchigiana Attività Teatrali, FONDAZIONE PIEMONTE DAL VIVO-Circuito Regionale dello Spettacolo, ARTEVENCircuito Teatrale Regionale Veneto, ARTEDANZAE20, CIRCUITO DANZA LOMBARDIADanzarte, TEATRO PUBBLICO PUGLIESE, ARMUNIA di Castiglioncello e l’Associazione ELECTA CREATIVE ARTS di Teramo/Circuito Abruzzo Danza.

 

 

Ad ogni performer viene chiesto di sondare i proprio paesaggio interiore, di trasformarlo ed esternarlo, di aprirsi attraverso la danza alla consapevolezza del proprio essere creativo e compositivo: compito principale è quello di tuffarsi in quegli stati emotivi che compongono la nostra esistenza nel fuori e che creano uno specchio per “l’altro” stimolandone una risposta naturale. L’esperienza sensoriale e sensibile del corpo fa di noi un elemento compositivo nell’immenso campo in cui siesercitano attrazioni e repulsioni, per questa misteriosa ragione siamo potenziali portatori di bellezza.

 

Dopo aver frequentato la Rotterdam Dance Academy, Daniele Ninarello danza con svariati coreografi internazionali: Bruno Listopad, Felix Ruckert, Barbara Altissimo, Meekers Uitgesprokendans, Virgilio Sieni. Dal 2007 porta avanti una propria ricerca coreografica e presenta le sue creazioni in diversi festival in Italia e all’estero tra cui Les Repérages/ Danse à Lille, Ammutinamenti, Corpi Urbani, Es.Terni, Oltrarno Festival/Cango, DNA/Romaeuropa festival e Interplay. Selezionato come coreografo della lista Explò della Vetrina Anticorpi XL, dal 2010 riceve diverse residenze coreografiche tra le quali una presso TROIS C-L Centre Choreographique Luxemburgeoise, con il supporto di Mosaico Danza. Nel 2011 è finalista al Premio Equilibrio Roma 2011 e partecipa con due lavori a Les Hivernales Avignon 2011 100% Danse Quand les régions s’en mêlent…. Nel 2012, la nuova produzione Bianconido è selezionata per il progetto di tournée intercontinentale Dance Roads. Ad aprile dello stesso anno vince, con la prima creazione di compagnia Trois Corps, la menzione speciale DNA Romaeuropa Festival al Premio Prospettiva Danza 2012 ed è invitato al MAS di Milano come coreografo ospite. Nell’agosto 2012 è impegnato ad un progetto promosso dal Centro de Documentação e Pesquisa em Dança di Rio de Janeiro che lo vede collaborare con Ricardo Ambrózio, danzatore di Ultima Vez. Da settembre 2012 inizia la collaborazione come danzatore con la compagnia EASTMAN - Sidi Larbi Cherkaoui.

 

 

Torinodanza 2014 è un progetto realizzato da Torinodanza Festival/Fondazione del Teatro Stabile di Torino, con il particolare sostegno di Compagnia di San Paolo, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Piemonte, Città di Torino, Fondazione per la Cultura Torino, Provincia di Torino, Fondazione Live Piemonte dal Vivo - Circuito Regionale dello Spettacolo, con il partenariato di Intesa Sanpaolo, di SNCF e in collaborazione con la Biennale de la Danse de Lyon; in collaborazione con Institut français Italia/Ambasciata di Francia in Italia, Fondazione Nuovi Mecenati, fondazione franco-italiana per la creazione contemporanea, Ambasciata di Israele in Italia, Città di Moncalieri, Teatro Regio Torino, MITO SettembreMusica, Interplay, Prix Italia, Torino Spiritualità, il Circolo dei lettori, Sistema Teatro Torino e Provincia, NID - New Italian Dance Platform, Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, Unione Musicale Onlus, Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, MAAF MarionettArt Accademia della Figura.

 

 

 

INFO:

Teatro: Fonderie Limone, via Eduardo De Filippo angolo Via Pastrengo 88 Moncalieri (TO)

Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino - dal martedì al sabato, dalle ore 13.00 alle ore 19.00. Domenica e lunedì riposo.

Tel. 011 5169555 – Numero verde 800235333

Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it - www.torinodanzafestival.it

Info: info@torinodanzafestival.it

 

STAMPA:

Fondazione del Teatro Stabile di Torino, Settore Stampa e Comunicazione

Carla Galliano (Responsabile), Franca Cassine

Via Rossini 12 - Torino (Italia). Telefono + 39 011 5169414 / + 39 011 5169435

E-mail: galliano@teatrostabiletorino.it - cassine@teatrostabiletorino.it

 

I giornalisti possono scaricare direttamente i materiali e le foto degli spettacoli dall’Area Stampa del Sito internet: www.torinodanzafestival.it

Prossimi Eventi

Eventi del sito

venerdì 24-nov-2017
sabato 25-nov-2017 -
domenica 26-nov-2017
giovedì 30-nov-2017
sabato 02-dic-2017