Modificato l'art. 6 della Legge regionale 58/1978

lunedì, 16 marzo 2015 - 11:20

L'art. 57 della legge regionale 3/2015 "Disposizioni regionali in materia di semplificazione" ha modificato l'art. 6 della legge regionale 58/1978 (Promozione della tutela e dello sviluppo delle attività e dei beni culturali) in relazione alle modalità di presentazione delle richieste di contributo.
La scadenza per l'invio delle richieste è stata soppressa ed è stato attribuito alla Giunta regionale il compito di provvedere al riguardo in via amministrativa, mediante deliberazione.
A partire dall'anno in corso spetterà quindi alla Giunta Regionale definire i termini di presentazione delle richieste di finanziamento.
Quando ciò avverrà, su queste pagine web saranno tempestivamente pubblicate le informazioni dettagliate sulle modalità ed i termini entro cui presentare le richieste di contributo ai sensi della l.r. 58/1978 per l'anno 2015.
 
Info:
http://www.regione.piemonte.it/cultura/cms/news/1056-disposizioni-regionali-in-materia-di-semplificazione.html
 


COORPI
http://www.coorpi.org/article.php/20150316112005563