Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
sabato, 21 ottobre 2017 - 10:31
Condividi

SpettacoliTIDA - Théâtre Danse apre la stagione 2016 delle Officine CAOS

La programmazione delle Officine Caos di Torino per il 2016, ideata e diretta da Stalker Teatro, rientra in una nuova visione del territorio metropolitano, ove la periferia diventa protagonista nella conoscenza e nello scambio tra culture, anello di congiunzione tra il nucleo cittadino e le altre basi culturali, dove è possibile verificare nuove modalità di sperimentazione artistica e fruizione sociale. Ad aprire la stagione venerdì 8 gennaio alle 21 sarà la compagnia TIDA - Théâtre Danse da Aosta con lo spettacolo “Quintetto”, vincitore del primo premio per la danza contemporanea al Sarajevo Winter Festival 2013, secondo classifcato al Next Generation Festival di Padova e vincitore del Be Festival 2015 di Birmingham, in replica anche sabato 9 gennaio.
 

 


La regia curata da Marco Chenevier e Smeralda Capizzi, prevede un ribaltamento dell’impianto scenico, per passare dall’artefatto al fatto: “quintetto” presenta un solo attore in scena, mentre il resto della compagnia è misteriosamente scomparso dopo la proposta di lavorare per metà paga…
 
Il direttore artistico Gabriele Boccacini parla delle Officine Caos di p.zza Montale 18 in pieno quartiere Le Vallette, come di “un centro culturale non esclusivo, ma inclusivo che cerca, con le sue diverse iniziative, di coniugare le esperienze più avanzate nel campo della performing art passando dal teatro alla danza, dalla musica alle arti visive, per raggiungere l'obiettivo di una interazione sociale fra le poetiche artistiche e il desiderio di una maggiore qualità della vita, giustamente pretesa da tutti i cittadini di diversa età, provenienza e appartenenza sociale”. Su questi presupposti si è costruito un polo per l’arte e la cultura aperto a sempre maggiori e benvenute contaminazioni, che nel 2016 ospiterà numerose compagnie ed artisti stranieri provenienti da Germania, Paesi Bassi, Inghilterra e Polonia replicando il modello di artist in residence già adottato in molteplici iniziative. Gli spettacoli internazionali saranno accompagnati inoltre da artisti nazionali e locali con cui Stalker Teatro ha intrapreso un importante percorso di collaborazione e scambio. 
Gli appuntamenti continueranno con interessanti ospitalità come quella di fine gennaio dei tedeschi Go Plastic nel nuovo lavoro “Clean Me”, terza tappa di una ricerca artistica rivolta ai generi cinematografici; la coreografa italo-israeliana Dorit Weintal ospite a metà marzo con la Faido Dance Companyla performer Nina Wijnmaalen da Amsterdam che esplora la complessità del contatto interpersonale e la vulnerabilità nella comunicazione.
Nel maggio 2016 Stalker Teatro condurrà percorsi formativi con sviluppo di produzioni artistiche coinvolgendo giovani ed adulti non professionisti nel progetto “Metropolitan Art” che sarà realizzato in collaborazione col Dipartimento Educazione del Museo d’Arte Contemporanea del Castello di Rivoli e che vedrà le prime presentazioni pubbliche nei fine settimana di giugno. 
Infine in autunno il progetto di arte contemporanea e sociale “Il vedere acceso” per approfondire lo studio sul linguaggio crossdisciplinare che attraversa il campo del teatro e delle arti visive con la creazione di dispositivi linguistici che potranno evidenziare le interazioni esistenti fra le opere d’arte ed il contesto urbano in cui sono installate.
Tutte le serate avranno inizio alle ore 21 presso le Officine CAOS di P.zza Montale 18/a a Torino, con ingresso intero a 9 €, ridotto a 7 € (over 60, under 18, studenti con tessera universitaria, residenti Circoscrizione 5, tessera Officine Caos, tessera AIACE, tessera Rete Culturale Virginia, tessera Club 15/16); riduzione ulteriore a 3 € per bambini, ragazzi under 14 e possessori di tessera Pass60; omaggio per disoccupati e disabili (con attestazione o tessera). 
Stalker Teatro / Officine Caos
P.zza Montale 18/a - Torino
t +39.011.7399833 | +39.011.5881853
info@stalkerteatro.net 
www.stalkerteatro.net
skype: stalkerteatro 
 
STAGIONE 2016 STK
OFFICINE CAOS P.zza Montale 18/a – Torino
Programma
 
> ven 8 e sab 9 gennaio h.21.oo
QUINTETTO
di Tida Théatre Dance (AO) [danza]
 
> ven 22 e sab 23 gennaio h.21.oo
CLEAN ME
di Go Plastic (D) [performing art]
SILLABARIO DEL GENTILUOMO
di Marte Costa (TO) [teatro]
 
> ven 29 e sab 30 gennaio h.21.oo
NOTHING FRO 60MIN
di Howool Baek (D) [video-danza]
SONGS in SENTIMENTO JOURNEY
di  Company Blu (FI) [danza]
 
> ven 26 e sab 27 febbraio h.21.oo
DETERMINED FROM BRIGHTNESS
di Julia Maria Koch (D) [teatro danza]
OMERO HARDCORE
di Sudatestorie (TO) [teatro]
 
> ven 4 e sab 5 marzo h.21.oo
BODY PLAY di Openscene (D) [danza]
 
> ven 18 e sab 19 marzo h.21.oo
THIS SOLO IS A PRETEXT […]
di Faido Dance Company (NL) [teatro danza]
CANTAMI ORFEO
di Teatro del Lemming (RO) [teatro di ricerca] 
  
> ven 8 e sab 9 aprile h.21.oo
SOSTERRÒ LE RAGIONI DELLA LEGGEREZZA
di Volvon (TO) [performing art]
TUTTO SCORRE
di Teatro Popolare d’Arte (FI) [teatro]
 
> ven 15 e sab 16 aprile h.21.oo
NOVA INSULA di Mapped Production (UK) [teatro-video]
CARMEN, LES HOMMES di Cie Twian (RM) [danza]
 
> ven 22 e sab 23  aprile h.21.oo
AUF MEINER SEELE HAT EIN FREMDLING GETANZT
di Nina Wijnmaalen (NL) [danza - performing art]
LA PROFANA AZIONE di Gianluca Bottoni (TO) [teatro]
 
> ven 29 e sab 30 aprile h.21.oo
THREE DAYS OF SNOW di Anna Mikuła (PL) [performing art]
IN MINIMIS PERI*censormode*ARI di Fanatici dell'Ovvio (TO) [teatro di figura]
 
> 4,5,11,12,18,19,24,25,26 giugno
METROPOLITAN ART di Stalker Teatro [performing art]
 
> 6,7,8,13,14,15 ottobre
IL VEDERE ACCESO di Stalker Teatro [performing art]
Le attività 2015 sono realizzate grazie al sostegno di: MiBact – Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Piemonte, Comune di Torino e Sistema Teatro Torino, Fondazione CRT e grazie a donazioni da privati. 

Prossimi Eventi

Eventi del sito

venerdì 20-ott-2017 -
sabato 21-ott-2017
sabato 21-ott-2017 -
domenica 22-ott-2017

sabato 21-ott-2017
sabato 28-ott-2017 -
domenica 29-ott-2017