Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
domenica, 28 maggio 2017 - 18:43
Condividi

SpettacoliIL CORPO RACCONTA: la danza nella stagione di Teatro bellARTE

Dire attraverso il movimento. Quest’anno la stagione del Teatro bellARTE propone Il corpo racconta, una sezione di cinque spettacoli dove la danza esprime la sua forza espressiva attraverso diversi generi (street dance, teatro danza e danza contemporanea) con compagnie riconosciute a livello nazionale e internazionale. Questo focus offre come prima appuntamento lo spettacolo 3 delle Lady Killer, giovane compagnia torinese, tutta al femminile, attiva nel panorama Hip Hop, non solo italiano, da oltre 10 anni. L’opera va in scena il 15 gennaio, ore 21.00, presso lo spazio teatrale di via Bellardi 116 (Torino), con ingresso 10 euro (intero) e 8 euro (ridottoper under 30, over 60, disabili). Si consiglia al pubblico la prenotazione del posto, contattando la segreteria allo 0117727867; 3206990599 (orario 16.30-19.00) o scrivendo a info@tedaca.it.

Per maggiori informazioni possibile visitare il sito www.tedaca.it.

Tre parole chiave: diritti, libert e identit. Tre affermazioni gridate con il linguaggio del corpo legate al concetto: “Sono una donna, sono un’artista e ho qualcosa da dire”, come afferma Giulia Zingariello, direttrice artistica delle Lady Killer. Lo spettacolo 3 un percorso di rivendicazioni, espressione di s e riflessioni sul femminile nella societ attuale, rappresentato attraverso il linguaggio contemporaneo della street dance. Una produzione delle Lady Killer, gruppo hip hop di giovani ballerine gi affermate nella scena nazionale e internazionale, tanto da essere state inserite nel Team Nike Italia ed essere state nominate Nike Ambassador dal noto marchio d’abbigliamento statunitense.

 
Il Corpo Racconta una sezione di cinque spettacoli che hanno come comune denominatore la danza, intesa come volont del corpo di reagire, rivendicare diritti e dichiarare la propria capacit di narrare storie con cui suscitare empatia e riflessioni. Si inizia con 3 (15 gennaio) che grida col linguaggio della street dance la voglia della donna di affermare libert, diritti e identit sociale; Quintetto (4 febbraio), di Tida - Thtre Danse, si sposta invece verso il trascendentale, indicando la danza come uno strumento superiore di ascensione fra terra e cielo. In Arie di Carta (prima regionale - 17 febbraio), due curiosi personaggi senza tempo si fanno coraggio a vicenda con l’obiettivo di narrare le loro vite al contrario, per provare a contrastare la solitudine del vivere. Sempre di prossimit, parla lo spettacolo Sofaz (prima nazionale - 24 febbraio) dei danzatori francesi Aziz El Youssoufi e Sofiane Chalal, fra ironia e street dance, due personaggi, diametralmente opposti, si trovano a condividere uno spazio, mostrando il rischio ma anche il bisogno della diversit. Infine Daniela Paci e il suo Balenta (prima nazionale - 12 marzo), due quadri danzati che hanno come filo conduttore il coraggio, in una danza cruda, piena di oscura felicit e di un disperato bisogno di non farsi sopraffare.
 
La sezione ospita quindi cinque spettacoli di compagnie e artisti affermati a livello nazionale e internazionale. Le Lady Killer sono state selezionate per il progetto “Funky Soul Torino 2006”, del Teatro Regio e, recentemente, si sono aggiudicate l’importate riconoscimento di Crew Of The Year a “MC Hip Hop Contest” di Riccione. Con Quintetto i Tida - Thtre Danse sono stati pluripremiati: Primo Premio per la Danza Contemporanea al “Sarajevo Winter Festival 2013”; Primo Premio al “Be Festival 2015” di Birmingham, Secondo Premio al “Next Generation Festival 2013” di Padova e Secondo Premio del pubblico al “Mess Festival 2015” di Sarajevo. Una vittoria anche per Arie di Carta, della compagnia milanese Il Filo di Paglia, vincitrice del Premio Produzione “E45 Napoli Fringe Festival 2015”. Infine la compagnia francese L’embarde giunge a Torino, con “Sofaz”, dopo una tourne che ha toccato anche l’America Latina, mentre Daniela Paci, che si presenta al teatro Bellarte con una prima nazionale, coreografa e docente presso Teatro Stabile di Torino, Opus Ballet di Firenze ed Escuela Municipal di Madrid.
 
 

Il Corpo Racconta
una sezione di Happy Birthday – il bello deve ancora venire, seconda stagione firmata Tedac e Il Mulino di Amleto, organizzata in collaborazione con il progetto CortoCircuito Torino della Fondazione Piemonte dal Vivo; con il sostegno di Regione Piemonte, Settore Politiche Giovanili della Citt di Torino, Circoscrizione IV della Citt di Torino, e con il contributo della Fondazione CRT.
 
Gli spettacoli della sezione Il corpo racconta:
15 gennaio 2017 ore 21.00
3
Compagnia Lady Killer
 
4 febbraio 2017 ore 21.00
Quintetto
Compagnia TiDA – Thtre Danse
 
17 febbraio 2017 ore 21.00
Arie di carta
Compagnia Il Filo di Paglia
e Fondazione Campania dei Festival
 
24 febbraio 2017 ore 21.00
Sofaz
Di e con Asiz El Youssoufi e Sofiane Chalal
L’embarde
 
12 marzo 2017 ore 21.00
Balentia
di e con Daniela Paci / Compagnia L’artimista
 
 
Ufficio Stampa:
Livio Taddeo;
tel: 0117680743; mob:3291165999;



 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi Eventi

Eventi del sito

marted 16-mag-2017 -
marted 30-mag-2017
sabato 27-mag-2017 -
domenica 28-mag-2017
domenica 28-mag-2017
mercoled 31-mag-2017
gioved 01-giu-2017 -
domenica 04-giu-2017