Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
venerd, 21 luglio 2017 - 18:30
Condividi

COORPICAMPO LARGO INCUBATORE CREATIVO DI VIDEODANZA -LECTURE AL LAGO FILM FEST

Anche quest'anno COORPI torna al Lago Film Festival di Revine Lago (TV) con un articolato programma di videodanza nella sezione Dance and Performing Arts, curata dalla danzatrice Francesca Poglie: Venerd 21 luglio alle ore 21.00, al Cortile Sasso, si parte con la proiezione speciale di La danza in 1 minuto nella sezione Moving Bodies, mentre Sabato 22 luglio alle ore 17.00, al Parco del Livelet, Lucia Carolina De Rienzo, co-direttrice artistica della residenza sui linguaggi della videodanza CAMPO LARGO terr una lecture sulla realizzazione di un progetto artistico di videodanza a 360 gradi: drammaturgia, coreografia, tecniche di ripresa, suono, editing, supportata dalla visione dei sei cortometraggi prodotti nel corso del progetto e del making of di documentazione realizzato dagli allievi dell’Istituto Professionale Statale di Torino “Albe Steiner”.


Lago Film Fest 13 ha senza dubbio adempiuto alla promessa con la quale ha chiuso le edizioni precedenti: impreziosire le proposte e il programma di nuove sinergie, dando ampio spazio al

settore della danza e delle performing art. Il progetto, curato dalla danzatrice Francesca Poglie, ha raccolto candidature di pi di 60 tra gruppi e performers dai background pi vari. A completare il gi vasto programma performativo, un ricca selezione di cortometraggi dedicati alla danza che vede la collaborazione con realt importanti e prestigiose nel panorama dei dance screening e festival internazionali e nazionali.

 

 
Il programma completo di Dance and Performing Arts
 
LE PERFORMANCE

Embrace

MMContemporary Dance Company (Giovanni Napoli, Cosmo Sancilio)
La MM Contemporary Dance Company una compagnia di danza contemporanea diretta dal coreografo Michele Merola nata nel 1999.Il repertorio formato da nomi come Mats Ek, Karl Alfred Schreiner, Emanuele Soavi, Enrico Morelli.Nel 2010 MMCompany ha vinto il prestigioso Premio Danza&Danza come migliore compagnia emergente.
 
Trust
ConTrust (Martin Angiuli, Malwina Stepien, Alberto Cissello)
Nel 2015 vincitore del premio " The Best Emerging Artists Duo " International SoloDuo NRW+Friends Festival at Barnes Crossing in Kln, Germany. Nel 2016 riceve una menzione speciale dal 17th SoloDuo Festival in Budapest, Hungury e della 9° edizione di CORTOINDANZA festival a Cagliari, Sardegna il duo riceve il premio come MIGLIOR SCRITTURA COREOGRAFICA. Dal 2017 un nuovo membro entra a far parte del collettivo, Alberto Cissello. La compagnia ha avuto residenza artistica allo Stalker Teatro di Torino concessa da Arte e Tenza Schmiede a Dresda..
 
Tutti sanno che
Irene Andreetto, Silena Bertolino
Tutti conoscono lo Schiaccianoci. Tutti hanno avuto una sorella o una conoscente che piroettava in cucina sognando di diventare prima ballerina. Il film «Black Swan» di Darren Aronofsky ha avuto un incasso mondiale di oltre 329 milioni di dollari. La danza vive di tradizioni e luoghi comuni, ma dove si nasconde la verit?In «TUTTI
SANNO CHE», frasi tipiche della conoscenza popolare sulla danza – come ad esempio «tutte le ballerine sono anoressiche» oppure «i ballerini sanno contare solo fino a 8» – saranno trattate da un punto di vista scientifico. L’intento dietro questa ricerca artistico-scientifica, di parlare a un pubblico vasto e generico di una disciplina di lite tramite un linguaggio tecnico!
 
Sutra del Loto
Collettivo Sweet Cicuta
Sweet Cicuta, collettivo artistico nato nel 2013. Caratteristica principale quella di avere una relazione aperta con il mondo dell'arte e con chiunque abbia il desiderio di sperimentare il racconto di una visione, la narrazione di un viaggio, l'esposizione di un sentimento e di una prospettiva estetica. Sweet Cicuta ricerca spazi extra teatrali, molte delle loro esibizioni hanno avuto luogo in bar, locali, gallerie d’arte, associazioni indipendenti. Sono interessati all’esplorazione di linguaggi e stili diversi, nel campo della musica, della danza e del video. I nostri lavori infatti vedono la compresenza di video e musica originali, elementi strettamente collegati all’azione dei performers.
 
Water Dreamer
Omar Peruzza, Mattia Gardenal, Alice D’alto
Water Dream parte da una ricerca interiore sul concetto di caos e ordine. I due interpreti , l’uno musicista l’altra danzatrice si abbandonano al caos improvvisando musica e danza facendosi ispirare dalla natura e dall’ambiente che li circonda in un continuo ascolto reciproco.
 
Walking and Falling
Nicolas Vamvouklis
Vive e lavora tra Milano e Atene. Laureato all’Universit di Creta, studia alla Scuola Nazionale di Danza di Grecia e completa la sua formazione alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano. I suoi lavori sono stati esposti alla Biennale Mediterranea 18, Quadriennale di Praga, Triennale di Milano, Tate Modern, Roman Susan Gallery e Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. Ha inoltre collaborato con il Bejart Ballet di Losanna e con l’Istituto Marina Abramović. Ha preso parte al NEON Curatorial Exchange 2015 in partnership con la Whitechapel Gallery. Attualmente, svolge il ruolo di curatore presso FABRICA | Benetton Group. E’ stato fondatore di K-Gold Temporary Gallery.
 
Timeless Passion
Claudio Pisa, Laura De Nicolao
Claudio Pisa studia presso l’accademia “Centro Regionale della Danza Lyceum di Napoli” di Mara Fusco. Lavora con: Korper, Borderline Danza, Les Danseurs,Napolitains, Fabula Saltica, RBR Dance Company, c.ie Artgarage, La Biennale di Venezia, Opera di Firenze Maggio Musicale Fiorentino, Stadttheater Giessen, Deutsche Oper am Rhein. Dal 2016 docente per Biennale Educational. Le sue coreografie: ABEND( Stadttheater Giessen). FAUST (TAF di Bad Nauhaim), TIMELESS PASSION In collaborazione con Laura de Nicolao selezionata per SGUARDI 2015 - festival/vetrina teatro e danza Veneto.
 
Voice For Other Hands, rompere il limite dell’esercizio
Federica Camata (voce), Michele Tajariol (sculture)
Michele Tajariol frequenta l’Accademia di Belle Arti di Carrara, proseguendo la formazione in Giappone alla Tokyo Zokey University. La sua idea di scultura punta a unire differenti materiali e oggetti comuni. L’identit di scultura-oggetto ha dirottato il linguaggio dell’artista verso l’uso di questa a una finalit performativa e fotografica, in cui egli stesso mette a confronto corpo ed opera per una unica oggettualit di sintesi visiva.
 
LE PROIEZIONI

La danza in 1 minuto

La danza in 1 minuto un contest di videodanza rivolto alle creativit del territorio italiano. Un'opportunit per esprimere, attraverso un video della durata di 60”, quali significati possa assumere la danza nel senso pi ampio del termine. Un progetto di COORPI nell'ambito di R.I.Si.Co. - Rete interattiva per Sistemi Coreografici, direzione artistica Cristiana Candellero | Lucia De Rienzo, direzione organizzativa Laura MazzaCon il sostegno di MiBACT.
 
1180 and more​, Riccardo De Simone
Time and movement on the underground, ​Valerio Amico Strettamente confidenziale​, Marco Valerio Amico/Italia Bacau​, Wanda Moretti
Boxed, ​Gianluca Ricceri
Beat me​, Angela Calia
Please​, Angela Calia
Le stanze della follia​, Gianpaolo Bigoli
Nogravity​, Diodato Salvatore
Saettanti Boummm​, Pietro Firrincieli, Claudia Rossi Valli Transiti​, Simona Miraglia
Radici N.0, ​Antonella Fittipaldi
Ingresso non autorizzato​, Vincenzo Zaccardi
60 bodies in 60 seconds​, Antonella Spina
Cercasi ballerini, ​Antonella Spina
 
Campo Largo
E’ la prima residenza artistica italiana dedicata ai linguaggi della videodanza, un incubatore creativo cross mediale tra danza, video, sound design, performance site specific e storytelling territoriale, mirata alla produzione di opere multimediali, che guarda alla danza in digitale come un territorio di sperimentazione e rigenerazione continua dei linguaggi.
I cortometraggi prodotti mettono in luce uno spaccato attuale della ricerca in videodanza e attraverso di essa ci raccontano in modo sorprendente alcuni fra i luoghi simbolici pi amati,ricordati, frequentati di Torino e del Piemonte.
 
Coreografia per luogo impossibile​, Rajan Craveri e Serena Zanconato
Le regole del caso, ​Simona Lisi
Die Brcke​, Gabriele Ottino, Ilaria Quaglia, Leana Cagnotto, Gabriele Daccardi
Urban Orkestra​, Vittorio Campanella, Emanuele Piras
Wait​, Francesco Trombett
Save,​ Davide Calvaresi
 
 
Danza in Video
Questa edizione vede l’inaugurazione della nostra selezione di danza in video fatta tramite una open call.
Timecode, ​Juanjo Gimnez
Ocean’s Memories, ​Bertrand Guerry & Thibaut Ras
Aquarius, ​Timo Zahlnin
Coreografiar: Cuerpo Sensible​, Serafin Mesa Garcia Coire Ruadh, ​Simon Fildes
All about you, ​Allison Beda
Desensitized​, Marfoglia Matteo
Sotto, ​Jerca Jerci
60 Pulse, ​Aliki Chiotaki
As if the color was looking at you, ​Sara Bonaventura Dare?, ​Collettivo DUSK
The Commitee, ​Jenni Toivoniemi, Gunhild Enger
Moovy Tanz film Festiaval
Moovy un dance screening Festival ambientato presso il Filmforum del Museo Ludwig a Colonia. L’obbiettivo di Moovy quello di creare una piattaforma artistica sia locale sia internazionale . Moovy presenta al suo interno sia i lavori pi recenti sia i grandi classici del dance screening.
Bird, ​Marinus Groothof e Dunja Jocic
Approaching the puddle, ​Sebastian Gimmel e Homai Toyoda 
 
Info:
 
 
 

Prossimi Eventi

Non ci sono nuovi eventi