CHE RUMORE FA ZONA MARTISKA?

martedì, 14 maggio 2019 - 10:30

Un’opera immersiva e collettiva che esplora la commistione tra tecnologia digitale e arte performativa, con l’obiettivo di elaborare nuove relazioni tra tecnologie esistenti e processo creativo, e di restituire come output una performance dal vivo.

Il Team Zona Martiska prosegue il suo percorso di creazione e produzione dell’omonimo progetto vincitore del Bando “Ora!X - Strade per creativi under 30” promosso dalla Compagnia di San Paolo.
Al termine della prima fase di produzione, il team affronterà un particolare step che prevede il coinvolgimento di professionisti e operatori nell'ambito di un testing del sistema tecnologico. Il testing sarà finalizzato alla raccolta di feedback e impressioni e vede coinvolti i 3 performer selezionati tramite call, guidati dalla coreografa Simona Deaconescu, fondatrice di Tangaj Collective.
Il testing tecnologico verrà ospitato all’interno del Festival Interplay - diretto da Natalia Casorati - Mercoledì 30 Maggio alle ore 19.45 presso la Lavanderia a Vapore di Collegno e sarà aperto alla partecipazione di professionisti del settore esclusivamente dietro invito.

Zona Martiska è un viaggio in un'architettura inesplorata. Tre danzatrici guidano il pubblico ed esplorano lo spazio, generando una mappatura sonora in continuo mutamento. La tecnologia è strumento investigativo al servizio delle performer, macchine iper-umane che danno vita a suono e danza da un solo gesto; un progetto di sperimentazione che esplora la commistione tra tecnologia digitale e arte performativa, con l’obiettivo di elaborare nuove relazioni tra tecnologie esistenti e processo creativo, e di restituire come output una performance dal vivo.

 

Un sistema tecnologico sviluppato ad hoc genera un’interazione tra corpo in movimento, suono e architettura, in un'opera immersiva e collettiva. La performance muterà in base a come performer e visitatori decideranno di esplorare lo spazio, restituendo un output ogni volta unico e differente.


 

Zona Martiska

Un progetto a cura di Chiara Borghi, Denise Aimar, Gianluca Bargis, Mattia Fusaro, Luca Giacolini, Antonella Zeverino.

Coreografie di Simona Deaconescu.

Promosso da COORPI

Realizzato grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando “ORA!X Strade per creativi under 30”.

In collaborazione con Fondazione Piemonte dal Vivo

 

 


COORPI
http://www.coorpi.org/article.php/20190514103013382