Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
marted, 18 giugno 2019 - 16:41
Condividi Visualizza la versione stampabile

Concorsi e PremiAVIGNON OFF 2008 - Presentazione della candidatura

Scadenza - 28 gennaio 2008

Il Festival di Avignone è tuttora il rendez-vous annuale degli appassionati di teatro, di spettatori neofiti, di professionisti francesi e stranieri che ogni estate si incontrano a Saint-Louis, il quartier generale ove si concentrano conferenze stampa, dibattiti, tavole rotonde. Ciascuno ha la sua percezione della città e i suoi personali itinerari, in questo luogo di confronto, riflessione, elaborazione delle politiche culturali. Il pubblico discute, critica, dibatte, critica i critici, incontra gli artisti presenti. Anche il prossimo anno Piemonte dal Vivo, ospite dal 1997 della sezione OFF, porterà con sè due spettacoli con caratteristiche imprescindibili:

Condividi Visualizza la versione stampabile

SpettacoliIo danzo 2007 ? CoorpinViaggio

In collaborazione con Trolley Festival
Giardini Reali Bassi - domenica 2 dicembre 2007

Chissà come era la nostra città, ai tempi della motrice 2592 del 1933
E chissà se Erminio Macario, cabarettista torinese della passata generazione che amava circondarsi, nei suoi avanspettacoli, di soubrettine antesignane, assai più vestite, delle odierne veline, pensava a quei tram introdotti dalla Società Anonima detta la "Belga", quando cantava " Se piove vaghi per la città, senza nessun pensier; libero te ne vai, a piedi mai non hai i guai di chi va in taxi od in tramvai!"
Quello che è certo è che la gestione pubblica dei trasporti a Torino è lunga un secolo. Iniziò infatti, per opera di un imprenditore di Moncalieri, ancora prima della fine dell´800. Venne poi affidata alla Società Anonima dei Tramways, appunto, di Bruxelles, ma con il 1907 i torinesi si ripresero ? con una votazione popolare ? l´appalto della gestione dei trasporti, e decisero che il Comune riscattasse le vetture, nel frattempo elettrificate, dalla Società Anonima Elettricità Alta Italia.

Alcuni di questi ricordi e suggestioni avremo modo di cogliere domenica 2 dicembre, all´interno della manifestazione intitolata "Trolley Festival" indetta dall´Associazione Torinese Tram Storici (ATTS), in collaborazione con la GTT e il patrocinio della Città di Torino, organizzata in Viale Primo Maggio e Rondò Rivella (Giardini Reali).

Anche quest'anno Coorpi ci sarà.

Condividi Visualizza la versione stampabile

COORPICOORPIcadò alla Giornata Nazionale del Banco Alimentare

sabato 24 novembre ? Eataly ? Lingotto - Torino

COORPI - Coordinamento Danza Piemonte partecipa alla Giornata Nazionale del Banco Alimentare Piemonte con COORPICADò, una coreografia di massa in più di cento danzatori. All´origine dell´intervento, che andrà in scena sabato 24 novembre, dalle 15 alle 18 (a ripetizione), davanti a Eataly del Lingotto di Torino, l´idea di coinvolgere differenti realtà della danza piemontese, secondo una delle più autentiche vocazioni di Coorpi, e contribuire, attraverso l´arte coreutica, ad esprimere la bellezza del dono di sè.

Condividi Visualizza la versione stampabile

ApprofondimentiPiu\' di mille adesioni alla petizione al Ministro Rutelli

Per la libera circolazione dello spettacolo dal vivo e il superamento della distinzione di genere nello spettacolo.

A dieci giorni dal suo inizio, la petizione indirizzata al Ministro Rutelli per un'urgente modifica al Decreto Ministeriale che regolamenta il teatro, che sta per entrare in vigore, ha già raggiunto la sorprendente cifra di oltre 1000 adesioni da parte di attori, registi, danzatori, coreografi, musicisti, compositori, artisti mediali, direttori di teatri, festival, rassegne, organizzatori, tecnici, studiosi, pubblici funzionari, comuni cittadini.
Fra essi molti dei nomi più significativi dello spettacolo contemporaneo.

Condividi Visualizza la versione stampabile

ApprofondimentiPetizione al Ministro Francesco Rutelli

In calce troverete una petizione a Francesco Rutelli,?Ministro per i Beni e le Attività Culturali, che vi preghiamo di contribuire a diffondere il più capillarmente e rapidamente possibile.

I firmatari della petizione hanno assunto questa iniziativa perchè nella bozza di regolamento per la Prosa che il Direttore Generale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha sottoposto?all'approvazione della?Conferenza Unificata delle Autonomie Locali c'è una disposizione che va in senso esattamente contrario a quello che crediamo dovrebbe essere la direzione di una politica culturale che non si preoccupa di salvaguardare privilegi, ma al contrario di garantire che nei luoghi di spettacolo italiani siano effettivamente rappresentati gli spettacoli migliori e più interessanti.

Prossimi Eventi

Eventi del sito

venerd 28-giu-2019 -
sabato 06-lug-2019
venerd 28-giu-2019 -
domenica 30-giu-2019
venerd 28-giu-2019
sabato 29-giu-2019 -
domenica 30-giu-2019
sabato 13-lug-2019 -
domenica 14-lug-2019

LA DANZA IN MINUTO VIII EDIZIONE

BANDO LA DANZA IN 1 MINUTO VII EDIZIONE

VIDEO AMMESSI LA DANZA IN 1 MINUTO

VOTA I VIDEO AMMESSI LA DANZA IN 1 MINUTO

REGOLAMENTO VOTO LA DANZA IN 1 MINUTO

APP LA DANZA IN 1 MINUTO

APP

APP

APP LA DANZA IN 1 MINUTO Amazon

 Ladanzain1minutoVota

 The Mediterranean Screendance Network



SCARICA_COORPIXL

ArsETmedia


Danza&Danza  Danza&Danza Spot DanzaDove


Lavoraconnoi


Follow us on twitter