Registrati Ora!
Entra
Benvenuto su COORPI
luned, 23 settembre 2019 - 07:38
Condividi Visualizza la versione stampabile

ApprofondimentiARTE TRANSITIVA - per un nuovo teatro stabile di innovazione


"Nel teatro contemporaneo ? dichiara Gabriele Boccacini, direttore artistico di Stalker Teatro -possiamo distinguere esperienze che hanno le caratteristiche prevalenti del "teatro d´arte" ed esperienze che hanno invece le priorità del "teatro sociale". Non è detto che questi due aspetti, la valenza artistica e la valenza sociale, siano per forza in antitesi. Anzi, è possibile fra loro una sintesi in cui un aspetto venga potenziato dall´altro".
Nel presentare la stagione di eventi 2009, Stalker Teatro ribadisce il principio fondante della sua esperienza trentennale: la volontà di fare un teatro d´arte nel sociale, in cui le qualità estetiche e intellettuali di un´autentica produzione culturale si uniscano alla partecipazione popolare e alla condivisione sociale.

Condividi Visualizza la versione stampabile

ApprofondimentiLAVANDERIA A VAPORE - Nuova gara pubblica


A seguito della mancata aggiudicazione del primo esperimento di gara, svoltosi nel mese di luglio scorso, il Comune di Collegno ha deciso di indire una nuova gara pubblica.
E´ confermato l´obiettivo di realizzare nella "Lavanderia a vapore" una residenza coreografica permanente; la stagione annuale di danza che preveda l´ospitalità di artisti e compagnie professionali di rilevanza nazionale e internazionale; workshops, stages, laboratori di formazione e aggiornamento professionale rivolti a professionisti del settore della danza e dello spettacolo dal vivo; attività multidisciplinari nell´ambito dello spettacolo e delle arti visive.
Il bando contiene però alcuni significativi elementi di novità

Condividi Visualizza la versione stampabile

ApprofondimentiIl finanziamento pubblico allo spettacolo dal vivo: una ricerca empirica

Di politiche culturali si parla spesso. Su quali dati tali politiche possano basarsi nel nostro Paese è questione annosa, cha sta recentemente spingendo nella direzione di sviluppare una adeguata produzione (oggi mancante) di informazioni indispensabili, attraverso l'istituzione di una apposita rete di osservatori.
Di Luca Zan, Sara Bonini Baraldi, Paolo Ferri, Maria Lusiani e Marcello Maria Mariani

Condividi Visualizza la versione stampabile

ApprofondimentiSpettacolo: Commissione Regioni contro tagli.

Per un esame della situazione determinata dai preannunciati tagli di fondi previsti dal Patto per le attività culturali di spettacolo, un incontro urgente è stato chiesto al Ministro per i Beni e le Attività Culturali on. Sandro Bondi dalla VI Commissione Beni e Attività Culturali della Conferenza delle Regioni, coordinata dall´assessore regionale della Basilicata Antonio Ausilio, che si è riunita il 26 settembre scorso a Torino in occasione di Artlab 08. Gli assessori alla Cultura delle regioni Basilicata (Antonio Ausilio), Piemonte (Gianni Oliva), Friuli Venezia Gulia (Roberto Molinaro), Puglia (Silvia Godelli) hanno espresso viva preoccupazione perchè, accanto alla consistente riduzione del Fondo Unico dello Spettacolo, si profila il mancato finanziamento dell´annualità 2009 del Patto per le attività culturali di spettacolo (triennio 2007 - 2009), sottoscritto dal precedente Ministro Rutelli, dai presidenti ANCI e UPI e che vede attualmente impegnati le Regioni e gli Enti Locali nella realizzazione dei progetti previsti e nel loro cofinanziamento.

Condividi Visualizza la versione stampabile

ApprofondimentiLa Regione non paga, associazioni alla canna del gas.


"Finchè era in carica il governo Ghigo ed io ero assessore alla Cultura ? afferma il consigliere regionale di Forza Italia-Pdl, Giampiero Leo - i contributi agli enti culturali e alle associazioni per le loro attività venivano erogati con un anticipo nella misura dell´80% dell´importo a maggio e successivamente il saldo a settembre. La Giunta Bresso aveva annunciato, con una di quelle notizie fatte solo per i giornali ma senza riscontri nella realtà, che grazie a una convenzione con Finpiemonte gli enti destinatari avrebbero ricevuto il 50% dell´importo in maniera rapidissima. Questa maniera rapidissima si è tradotta in concreto nel fatto che, a oggi, non un solo euro è stato erogato a nessuno.

Prossimi Eventi

Eventi del sito

mercoled 18-set-2019 -
gioved 26-set-2019
marted 24-set-2019 -
luned 30-set-2019
mercoled 25-set-2019 -
luned 30-set-2019
sabato 12-ott-2019
sabato 19-ott-2019 -
domenica 20-ott-2019

LA DANZA IN MINUTO VIII EDIZIONE

BANDO LA DANZA IN 1 MINUTO VII EDIZIONE

VIDEO AMMESSI LA DANZA IN 1 MINUTO

VOTA I VIDEO AMMESSI LA DANZA IN 1 MINUTO

REGOLAMENTO VOTO LA DANZA IN 1 MINUTO

APP LA DANZA IN 1 MINUTO

APP

APP

APP LA DANZA IN 1 MINUTO Amazon

 Ladanzain1minutoVota

 The Mediterranean Screendance Network



SCARICA_COORPIXL

ArsETmedia


Danza&Danza  Danza&Danza Spot DanzaDove


Lavoraconnoi


Follow us on twitter